Dall'Assessore tortonese,
Data: Tuesday, 22 November @ 19:47:02 CET
Argomento: Dalla Regione Piemonte


Dall'Assessore tortonese, amico e collaboratore di Palenzona & Gavio...
COMUNICATO STAMPA
Torino, 21 novembre 2005
BORIOLI SULL’URGENZA DI FAR PARTIRE I LAVORI DI VENAUS



“Pur non avendo alcun motivo per mettere in dubbio le posizioni dell’on. Monica Frassoni, allo stesso modo non ho motivo per dubitare di quanto dichiarato più volte dalla responsabile del progetto Loyola de Palacio e dal commissario Barrot che a mezzo stampa hanno spesso ricordato l’urgenza dell’avvio dei lavori di Venaus.
Invece, in riferimento alle accuse che ci sono rivolte circa la ricerca dello scontro con gli abitanti della Valle di Susa, l’on. Frassoni forse non sa cosa da tempo sta avvenendo qui. Da mesi è attivo un tavolo di confronto con gli enti locali, in cui tutti gli amministratori possono dire la loro. E tra le cose che hanno
detto c’è stata la chiara richiesta di fare subito i due sondaggi a Mompantero, ritenuti necessari per verificare gli eventuali rischi per la salute dei cittadini. Questi sono gli stessi sondaggi, legittimamente autorizzati, che si è inspiegabilmente cercato di impedire con una forma di resistenza passiva che solo
un equilibrismo lessicale colloca nel versante della legalità”. È quanto ha dichiarato l’assessore regionale ai trasporti, Daniele Borioli, rilanciando l’urgenza di far partire i lavori di Venaus.
“Ulteriori certezze in questo senso - ha concluso Borioli - le avremo giovedì, quando Loyola de Palacio sarà in valle di Susa e potrà ulteriormente ribadire la posizione della Commissione europea”.







Questo Articolo proviene da NO TAV
http://www.notav.eu/nuke/

L'URL per questa storia è:
http://www.notav.eu/nuke//modules.php?name=News&file=article&sid=811