Chiomonte - 12.11.2010 Tavola Rotonda
Data: Saturday, 04 September @ 11:34:24 CEST
Argomento: Iniziative


Il giorno 12 settembre presso la Cascina Maddalena di Chiomonte, nell\'ambito della tre giorni di iniziative indetta dal Movimento No Tav denominata "Prove Tecniche di Resistenza", si terrà un\'importante iniziativa legata al mondo agricolo valsusino. 
Si tratta di una "tavola rotonda" tra produttori agricoli, in cui si racconterà la propria esperienza e motivazione,
e si ragionerà su come affrontare i possibili insediamenti di cantieri Tav e le ricadute di essi sul territorio agricolo valsusino.
La prevista apertura del cantiere per il cosiddetto tunnel (geognostico?) di Chiomonte, metterebbe in serio pericolo il proseguimento della viticoltura di qualità nelle aree adiacenti la via dell\'avana, dove è previsto il passaggio di molti camion per un numero indefinito di anni, oltre alla diffusione di polveri tossiche di cemento derivanti dalle attività di betonaggio del cantiere.


La recente pubblicazione del progetto per la tratta internazionale del TAV fino a Chiusa San Michele definisce ancor meglio l\'impatto che quest\'opera avrà sulla Valsusa, confermando ciò che da anni il Movimento No Tav va sostenendo.L\'interferenza con sorgenti e falde acquifere, l\'occupazione di ampie fascie di fondovalle e la presenza per decenni di cantieri e traffico di camion sono dati di fatto che potrebbero compromettere, anche definitivamente, l\'attività agricola in parecchie zone della valle.
 
Inoltre le condizioni sociali e ambientali (crescita demografica, inquinamento e consumo di risorse) del pianeta Terra impongono riflessioni e cambiamenti di rotta che vedono anche l\'agricoltura e la tutela del territorio come aspetti centrali per il futuro della società umana.
 
Quindi una libera chiaccherata di poco più di due ore, ma anche un occasione per promuovere e difendere la produzione agricola locale, oltrechè per cominciare un percorso, di valorizzazione della produzione agricola di qualità e di una visione differente del territorio, che continuerà a Venaus il 19 settembre con una giornata appositamente dedicata, e, se ci sarà l\'interesse, le iniziative potranno continuare...
 
Questo il programma
 
DIFESA DELLA TERRA E PRODUZIONI LOCALI,
QUALI PROSPETTIVE PER LE VIGNE DI CHIOMONTE E PER IL TERRITORIO AGRICOLO ?
tavola rotonda con i produttori agricoli della val di Susa
12 SETTEMBRE 2010 CASCINA MADDALENA ORE 10
 
Introduzione e moderatore: Luca Abbà (Orto del sole, frazione Cels)
 
-Luca Ferrero (Azienda agricola L\'Altromercato, socio A.S.C.I. Piemonte):
 Piccole attività agricole, tra sostenibilità ed esigenze di mercato: problemi e prospettive
 
-Cooperativa La Maruna:
 Quale futuro per il marrone IGP con il tunnel TAV dell\'Orsiera?
 
-Cooperativa di Venaus "Dalla terra nativa":
 La coltivazione sui terreni salvati dai cantieri Tav
 
-Stefano Turbil (Azienda vitivinicola La Chimera):
 Nuovi vigneti e nuovi vitigni, una scommessa per il futuro di Chiomonte
 
-Mario Marcellino:
 La coltivazione della lavanda, nuova opportunità per Chiomonte
 
-Cooperativa Clarea, Azienda Martina:
 Storia recente della viticoltura a Chiomonte e della cantina cooperativa
 
A seguire dibattito aperto...
 
Sono caldamente invitati a partecipare e a portare il loro contributo anche amministratori locali e altri agricoltori, valsusini e non.
 
Al termine è previsto un pranzo per tutti a base di polenta e di prodotti locali.
Durante la giornata ci saranno banchetti con esposizione e vendita di prodotti agricoli della zona






Questo Articolo proviene da NO TAV
http://www.notav.eu/nuke/

L'URL per questa storia è:
http://www.notav.eu/nuke//modules.php?name=News&file=article&sid=5007