Monumento partigiano di caprie deturpato da scritte si tav
Data: Sunday, 31 January @ 10:11:43 CET
Argomento: Tav, Mafia e Dintorni


L\'arroganza, la maleducazione, la violenza, il disprezzo per la Storia Partigiana della Valle, per il comune sentire dei valsusini che credono nei valori della democrazia è ben sintetizzato nel gesto vile e oltraggioso di questi mafiosetti che hanno imbrattato con le loro scritte il monumento ai partigiani Felice Cima, Marcello Albertazzi e Camillo Altieri caduti in un\'imboscata fascista il 27/11/1943 sulla statale 24 a Caprie.
Il raid mafioso ha poi imbrattato con il loro triste si tav il pilone votivo della Grangetta a Condove.
I valsusini possono così vedere con i loro occhi il rispetto di questi mafiosetti per la nostra Valle, la nostra Storia e le nostre bellezze.
Come sempre con il favore delle tenebre.
In allegato le foto del monumento partigiano di Caprie deturpato da scritte si tav



 

 

 

Nota: queste immagini risalgono al 27 gennaio ma l\'e-mail era finita in spam







Questo Articolo proviene da NO TAV
http://www.notav.eu/nuke/

L'URL per questa storia è:
http://www.notav.eu/nuke//modules.php?name=News&file=article&sid=4818