Mercalli: E' un'opera inutile, la gente fa bene a infuriarsi.
Data: Friday, 22 January @ 13:04:04 CET
Argomento: Solidali alla lotta NO TAV in Val Susa


«È un'opera inutile, la gente fa bene a infuriarsi»
Luca Mercalli, metereologo, da sempre una delle voci più critiche della Tav in val Susa.
Di fronte a quanto sta accadendo in questi giorni in valle che cosa pensa?
Penso che c'era da aspettarselo. E la gente è giustamente infuriata. Dal 2005 non hanno fatto che ascoltare fiumi di parole, si sono prodotti quintali di carte. Tutto per dimostrare, o cercare di farlo, che la Torino-Lyon era un'opera indispensabile e irrinunciabile. Alla fine, anche l'Osservatorio Tecnico è arrivato a dover confermare che i numeri dicono che questa non è un'opera necessaria. Una linea ferroviaria in val Susa c'è già e come sappiamo è usata al 30% della sua capacità. Prima di imbarcarsi nella realizzazione di opere di questo tenore, sarebbe meglio forse andare a vedere com'è la situazione nel paese. Bisognerebbe forse mettere mano a quello che già c'è.


Eppure continua a esserci qualcuno, soprattutto tra gli amministratori piemontesi, che ripete che l'alta velocità in val Susa è non solo indispensabile ma addirittura cruciale per l'ambiente.
Quello del bilancio ambientale è l'ambito che più strettamente mi riguarda. E anche qui chi difende quest'opera e sostiene che bisogna farla perché in questo modo si protegge l'ambiente, perché il trasporto merci passa da gomma a rotaia, sa di dire una cosa non vera. Perché è evidente che un'opera così gigantesca oltre ad avere bisogno di anni per essere completata ha anche bisogno di materiali, risorse tali da rendere insignificante qualunque beneficio ambientale, ammesso che vi siano. Perché costruire un tunnel di 54 chilometri, difficilmente si può sostenere che fa bene all'ambiente.

http://www.ilmanifesto.it/il-manifesto/argomenti/numero/20100121/pagina/16/pezzo/269563/





Questo Articolo proviene da NO TAV
http://www.notav.eu/nuke/

L'URL per questa storia è:
http://www.notav.eu/nuke//modules.php?name=News&file=article&sid=4770