dal tg5
Data: Sunday, 06 November @ 11:40:42 CET
Argomento: Iniziative


Val di Susa: 15mila fiaccole contro la Tav
Quindicimila persone hanno partecipato ieri sera alla fiaccolata di protesta in val di Susa contro l'Alta velocità. Nel pomeriggio il ritrovamento di un pacco bomba sulla statale del Moncenisio aveva fatto salire la tensione ma secondo gli inquirenti si tratterebbe solo di un atto dimostrativo.



Oltre 15 mila persone hanno partecipato questa sera alla fiaccolata di protesta contro la costruzione della linea ferroviaria ad alta velocità Torino-Lione. Partita da piazza d'armi, a Susa (Torino), si è conclusa nel vicino comune di Mompantero, dove dovranno iniziare i sondaggi geologici in previsione della costruzione del mega tunnel da 52 chilometri che collegherà direttamente il Piemonte alla Francia. Al corteo, aperto dallo striscione "No al terrorismo, no alla Tav" realizzato dagli studenti della Valle, hanno partecipato i rappresentanti delle istituzioni di tutta la Valle, ma anche tantissima gente comune, tra cui molti bambini e anziani. Numerose persone sventolavano la bandiera bianca con la scritta "No tav" o brandivano striscioni con le scritte "Pace e lavoro, w la nostra terra". Mompantero è presidiato da centinaia di agenti e carabinieri, che impediscono agli "anti tav" di occupare i terreni destinati ai sondaggi. Il corteo si è concluso nei pressi del cimitero, da dove non si può più passare sulla strada che porta ai terreni in quota dove sono previste le trivellazioni. La fiaccolata si è conclusa con alcuni brevi discorsi, tra cui quelli di Antonio Ferrentino, presidente della Comunità montana bassa Valle di Susa, e di Sandro Plano, sindaco di Susa. "I pacchi bomba non ci appartengono - ha detto Ferrentino - è un atto che noi condanniamo con forza. La dimostrazione della genuità della nostra protesta sono le migliaia di persone che hanno partecipato questa sera alla fiaccolata. Non siamo terroristi, ma soprattutto non vogliamo la costruzione della Tav".



Clicca qui per vedere il servizio del tg5 di questa mattina



Questo Articolo proviene da NO TAV
http://www.notav.eu/nuke/

L'URL per questa storia è:
http://www.notav.eu/nuke//modules.php?name=News&file=article&sid=343