ULTIM'ORA ANSA
Data: Saturday, 05 November @ 15:55:47 CET
Argomento: 31 ottobre 2005


TORINO - Un pacco bomba è stato trovato nei pressi di Susa. All'interno sono stati rinvenuti oltre a una certa quantità di esplosivo, una miccia e una videocassetta. Era stato depositato lungo la statale 25 del Moncenisio, tra Susa e Giaglione.




Il pacco bomba e' stato segnalato alle 13, con una telefonata anonima ai carabinieri della stazione di Susa. Sul posto e' stata inviata una squadra di artificieri del comando provinciale di Torino che hanno provveduto a rendere inerte il pacco.
All'interno c'era un candelotto contenente 200 grammi di esplosivo da cava, oltre alla videocassetta e alla miccia. Secondo gli inquirenti la telefonata anonima e il fatto che non vi fossero inneschi dimostrerebbero che si e' trattato di un gesto dimostrativo, probabilmente legato alla forte tensione che esiste nella Valle di Susa per le proteste contro la progettata linea ad alta velocita' Torino-Lione.
''E' un fatto molto grave - ha commentato Antonio Ferrentino, presidente della Comunita' Bassa valle di Susa, che capeggia il movimento contro la linea ad alta velocita' - come amministratori pubblici abbiamo gia' chiesto un incontro alla Procura di Torino per esaminare la situazione. Le vittime di questi gesti sono le popolazioni valsusine. Bisognera' dare risposte forti per prendere le distanze''.







Questo Articolo proviene da NO TAV
http://www.notav.eu/nuke/

L'URL per questa storia è:
http://www.notav.eu/nuke//modules.php?name=News&file=article&sid=324