Quali reali benefici per i cittadini foggiani?
Data: Thursday, 10 August @ 10:57:49 CEST
Argomento: Notizie dalle altre tratte


FOGGIA, mercoledì 9 agosto 2006 - ORE 10.55
TAV, Cittadinanzattiva: 'quali reali benefici per i cittadini foggiani?'
'Quella che avremo sarà una rete ferroviaria al servizio del territorio, oppure il territorio servirà ad una rete altrove utile?'
L’amministrazione comunale spieghi ai cittadini quali sono i reali benefici della linea ferroviaria ad alta velocità, per la quale RFI realizzerebbe una stazione a Borgo Cervaro.



E' la richiesta di Cittadinanzattiva, secondo la quale qualsiasi decisione presa in merito dagli enti locali sarà veramente vincolante solo se reale espressione della cittadinanza. “Idee nefaste per la nostra economia prospettate da RFI quali sottostazioni a borgo Cervaro in un rivisitato collegamento Bari-Napoli, hanno sì trovato un giudizio negativo delle istituzioni locali - afferma Maria Rosaria Castrignanò, coordinatrice dell’assemblea territoriale di Cittadinanzattiva - ma permane la spiacevole sensazione che si intendano prendere decisioni, a partire dal livello regionale, sulla testa dei cittadini di Capitanata”. Occorre capire, secondo Castrignanò, “se quella che avremo sarà una rete ferroviaria al servizio del territorio, oppure il territorio servirà ad una rete altrove utile”. “Qualcuno allora – incalza Castrignanò – dovrebbe spiegare alle persone che si spostano per motivi di studio, di lavoro, di salute, dalla provincia di Foggia verso Roma e verso Napoli, quali benefici (se ci sono) trarrebbero dalle varie proposte di riammodernamento della linea ferroviaria in termini di durata e comodità del viaggio, frequenza dei treni, incremento del trasporto merci, tutela dell’ambiente. Il Sindaco e le istituzioni – conclude Cittadinanzattiva - hanno il dovere di coinvolgere, informare ed interpellare la cittadinanza su questioni così importanti, parimenti a quanto avviene per la stesura di un piano urbanistico, a cui tra l’altro sono strettamente connesse”.

Daniela Zazzara - Teleradioerre







Questo Articolo proviene da NO TAV
http://www.notav.eu/nuke/

L'URL per questa storia è:
http://www.notav.eu/nuke//modules.php?name=News&file=article&sid=2746