Stazione di Borgone, primo novembre
Data: Tuesday, 01 November @ 22:32:33 CET
Argomento: 31 ottobre 2005


cosa non vi han detto i media.

alla stazione di borgone di susa un sacco di gente si è recata a fare il biglietto (qualcuno voleva andare a bussoleno qualcuno a sant'antonino).
Educatamente, rispettando l'articolo 19 del regolamento, tutti sono rimasti dietro la striscia gialla (tranne i finanzieri con sulla divisa la scritta gruppo "antiterrorismo pronto intervento" in direzione bussoleno ed i poliziotti in direzione torino).
Un gruppo spontaneo, riunito attorno all'immagine della madonna del rocciamelone ha iniziato a cantare (in latino) salve o regina ed a recitare il rosario.
Era davvero surreale stare vicino a loro e sentire i finanzieri con quel poppò di scritta e di armamentario (scudi, caschi, lancialacrimogeni) che si lamentavano dicendo "eh no! ora anche il rosario".
questo articolo è dedicato a voi, cittadini italiani, a cui dicono: questi sono terroristi, squatters ed anarco insurrezionalisti







Questo Articolo proviene da NO TAV
http://www.notav.eu/nuke/

L'URL per questa storia è:
http://www.notav.eu/nuke//modules.php?name=News&file=article&sid=256