Impregilo mette le mani sull'affare del Ponte
Data: Wednesday, 12 October @ 19:16:09 CEST
Argomento: I nostri commenti


Dopo i crimini socioambientali in Guatemala, Nigeria, Kurdistan, Colombia, Islanda e Somalia ecco l'occasione d'oro per seppellire sotto l'acciaio e il cemento il mito millenario di Scilla e Cariddi.



clicca per leggere l'articolo su terrelibere.org





Questo Articolo proviene da NO TAV
http://www.notav.eu/nuke/

L'URL per questa storia è:
http://www.notav.eu/nuke//modules.php?name=News&file=article&sid=182