GREENPEACE: CON L'AMIANTO E L'URANIO NON SI SCHERZA
Data: Wednesday, 07 December @ 17:33:01 CET
Argomento: Li sbugiardiamo?


Roma, 7 dicembre 2005 - Invito l’esponente “verde” della Regione Rhônes Alpes a un pubblico confronto in Val di Susa, anche in lingua francese, in merito alla presunta affidabilità delle tecnologie di messa in sicurezza di materiali amiantiferi e di sali uraniferi. Lo dichiara Walter Ganapini, presidente di Greenpeace Italia e membro onorario del comitato scientifico dell' Agenzia Europea per l’ambiente.




Siamo tutti a favore della cura del ferro – dichiara Ganapini – ma nessun consenso nasce da disinformazione e scarico di responsabilità tra istituzioni. Non è la gente ad essere emotiva ma è la prepotenza degli interessi a generare situazioni come quella della Val Susa. Con l’amianto e con l’uranio non si scherza come sa qualunque scienziato che abbia a cuore la salute della persona e dell’ambiente.

--
Gabriele Salari
Ufficio stampa Greenpeace Italia
Press Officer Greenpeace Italy
cell.ph. 0039 348 3988615







Questo Articolo proviene da NO TAV
http://www.notav.eu/nuke/

L'URL per questa storia è:
http://www.notav.eu/nuke//modules.php?name=News&file=article&sid=1603