tgcom 12.40 - Ciampi
Data: Wednesday, 30 November @ 13:29:12 CET
Argomento: dai media


Tav, "Non possiamo restare isolati" - Ciampi si rivolge ai manifestanti
"Salvaguardare le nostre montagne non significa certo isolamento. Non possiamo permetterci di essere tagliati fuori dalle grandi reti europee: dobbiamo usare i progressi delle tecnologie e delle conoscenze scientifiche per garantire la tutela dell'ambiente". Lo ha detto il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, celebrando la Giornata della Montagna e facendo riferimento alle proteste contro la Tav.



Il presidente delle Repubblica Ŕ, dunque, intervenuto sulle polemiche sorte per la realizzazione della linea ferroviaria ad alta velocitÓ Torino-Lione e ha esortato a "usare i progressi delle tecnologie e delle conoscenze scientifiche per garantire la tutela dell'ambiente".

Ciampi non ha mai fatto riferimento a quello che accadendo in Val di Susa, ma le sue parole sono state considerate da tutto l'uditorio riunito nel Salone delle Feste del Quirinale come un implicito riferimento alla vicenda della Val di Susa, dove il progetto di realizzazione della ferrovia ad Alta VelocitÓ Torino-Lione sta incontrando ostacoli per le proteste della popolazione della Valle.

Ciampi si Ŕ battuto in questi anni per ottenere la modifica del tracciato di questa linea di grande collegamento indicata con il nome di "Corridoio 5", perchÚ l'iniziale progetto prevedeva un tracciato a nord delle Alpi. Questo, ha detto pi¨ volte Ciampi, ci taglierebbe fuori. Lo ha detto in modo particolarmente rilevante in un discorso a Trieste e nei colloqui con il presidente francese Chirac, svolgendo un'azione che ha concorso a definire il tracciato attuale.







Questo Articolo proviene da NO TAV
http://www.notav.eu/nuke/

L'URL per questa storia è:
http://www.notav.eu/nuke//modules.php?name=News&file=article&sid=1072