------|    Processo ai NoTav. La vendetta dello Stato - 2015-01-27 22:59:45    ||    Oulx - 4 Gennaio, proiezione di Qui di Daniele Gaglianone - 2015-01-03 16:26:05    ||    Francesco, Graziano e Lucio, annullata accusa terrorismo - 2014-12-29 16:51:21    ||    Incendio a Bologna 2014, 'caso risolto'. Strage di Bologna 1980: mandanti ignoti - 2014-12-26 10:07:02    ||    Lettera a Babbo Natale - 2014-12-26 09:04:38    ||    Il vero danneggiato dagli attentati ai treni è il movimento NoTav - 2014-12-24 16:00:26    |------

Consulta la storia del sito
Pagina iniziale  Connettiti Pagina iniziale  Downloads  Members Login  Submit News  Top 10  FAQ  Argomenti  Contattaci   
Documenti
150 brevi ragioni NoTav Valsusa
Tav: Le ragioni liberali del NO
Processo Tav
NotavTV
» MENU'
» CERCA
» MEMBRI
» CONTENUTI
» ALTRO
» STATISTICHE
Autofinanziamento
Comitato di solidarietà "DIAMO UN FUTURO DI SPERANZA AI NOSTRI RAGAZZI NICOLAS, LORENZO, STEFANO", costituito per i tre ragazzi di Novalesa che sono stati gravemente feriti dallo scoppio di un residuato bellico mentre lavoravano in un campo:
chi vuole contribuire con un versamento può utilizzare il conto intestato a Pezzoni Gilberto
bonifico bancario IBAN: IT79 Z076 0101 0000 0009 3438 463
oppure ccp 93438463
(chi effettua un postagiro indichi il conto n. 000093438463)
Autofinanziamento delle spese legali del movimento.
I nostri legali lavorano tutti in modo gratuito ma ciò nonostante i costi legali sono alti.

conto corrente postale:001004906838
IBAN IT22 L076 0101 0000 0100 4906 838
Intestato a PIETRO DAVY CEBRARI MARIA CHIARA.
Ultimi commenti

 Dal profilo facebook di Ferdinando Imposimato
  - di: Webmaster
  - 2014-12-24 19:25:49
 Il ministro Lupi: 'Ognuno guardi a casa propria'
  - di: Webmaster
  - 2014-04-29 07:45:15
 Proiettile ad Amprino: si accertino i mandanti.
  - di: Webmaster
  - 2014-04-17 19:35:45
 Re: Keynes in Valsusa: bignamino NoTav per non valsusini
  - di: mnf59
  - 2014-01-15 18:16:41
 Irreversibile, Architetto? di Luca Giunti
  - di: Webmaster
  - 2013-11-14 09:16:48
 ALTRA PUNTATA NEL TEATRINO DEL CANTIERE
  - di: Webmaster
  - 2013-11-13 08:12:00

Ultimi 40 Commenti

Lica x WL
Video

Introduzione Introduzione a La Grande Opera di Caparezza

Previsioni Meteo

Previsioni
 
Immagini Satellite
 
Previsioni Province
Valsusa e dintorni
Qualche domanda per camionisti e macchinisti.

Solidali alla lotta NO TAV in Val Susa vipera63 ha scritto
"

Ho molte domande da farvi e sarò grata se qualcuno di voi mi fornirà delle risposte.
Vorrei sapere cosa ne pensano i CAMIONISTI a questo riguardo:



1. Il tunnel TAV può portare un beneficio effettivo al loro lavoro?
2. Potranno essere "obbligati" a caricare container e merci sul treno?
3. Saranno pagati per le ore che in cui la merce viaggia sul treno?
4. Le ore in cui la merce sarà trasportata su rotaia potranno essere considerate come ore di "pausa" ?....come stabilito dalla legislazione relativa al trasporto su strada... mi riferisco cioè alle soste obbligatorie che gli autisti devono rispettare.
5. I camionisti che caricheranno le merci sul treno raggiungeranno il proprio carico oltre frontiera servendosi della "vecchia ferrovia" oppure verranno fatti viaggiare a seguito delle merci utilizzando il famoso tunnel PER SOLE MERCI di cui si parla tanto?
6. Nel caso in cui l'autista si serva della vecchia linea ferroviaria, lenta e vecchiotta, potrà accadere che le merci arrivino oltre frontiera prima dell'autista stesso? Non sarà quindi trascurabile il vantaggio del viaggio pur non sottovalutando un minor inquinamento dell'ambiente?
7. Nel caso in cui l'autista viaggi nel tunnel in cui dovrebbe transitare un treno PER SOLE MERCI, dove verrà fatto viaggiare?

A) In cabina con i macchinisti?
B) In apposita vettura insonorizzata dotata di tutti i comfort?
C) In classica vettura deluxe già ampiamente sfruttata per il trasporto di materiale umano, alias i pendolari e/o studenti della Valle?
D) In opportuno container piombato antiradiazioni con riserva di ossigeno per 53 km?

8) Potrà accadere che il carico, per evitare tempi morti di attesa, venga affidato ad un camionista francese oltre frontiera dimezzando il guadagno dell'autista italiano?

Ecco ora le mie domande per i MACCHINISTI DEI TRENI

1) Come ci si sente a dover affrontare un percorso in un tunnel di 53 km con un lungo convoglio al seguito?
2) Siete stati messi al corrente delle procedure di sicurezza del tunnel?
3) Tale percorso prevederà una specie di "pagamento aggiuntivo" che altrove hanno definito una "indennità di rischio"?
4) Esistono nel tunnel zone in cui ripararsi in caso di incendio, guasto o incidente?
5) In caso di sosta forzata per i motivi sopraesposti, quali saranno gli interventi di soccorso previsti e quale certezze avete che l'aria all'esterno della cabina di guida sia respirabile e salubre?
6) Quale possibilità avranno i macchinisti di comunicare all'esterno del tunnel in caso di emergenza?
7) Se avete le mie stesse domande e dubbi, ne avete parlato con i vostri sindacati di categoria? Avete ricevuto risposte esaurienti?
8) Potete fornici copia del materiale relativo alla GRANDE OPERA che vi è SICURAMENTE stato fornito come lavoratori che in maniera diretta saranno tenuti a transitare nel sarcofago?

Grazie

VIP


"

Postato il Tuesday, 22 November @ 16:34:37 CET di
 
Links Correlati
· Inoltre Solidali alla lotta NO TAV in Val Susa
· News by notavsuper


Articolo più letto relativo a Solidali alla lotta NO TAV in Val Susa:
Domenica a Susa

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 1
Voti: 1


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

"Qualche domanda per camionisti e macchinisti." | Login/Crea Account | 1 commento
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Qualche domanda per camionisti e macchinisti. (Voto: 1)
di Francesca82 il Tuesday, 22 November @ 17:51:03 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio | Journal)

OTTIME DOMANDE...

... Spero che tu possa trovare qualcuno che ti risponda...

... intanto posso dedurre che (detto da un camionista francese intervistato ad Ambiente Italia - RAI 3 19-11-05) gli autisti francesi nonriceveranno un € mentre la merce sarà sui treni, dato che tale camionista si lamentava che avrebbe avuto MENO LAVORO e quindi MENO SOLDI!

Per il resto... penso che le tue risposte abbiano già una risposta nei nostri cuori...





I loghi ed i marchi registrati presenti su questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Le istruzioni per l'uso sono state realizzate con l'ausilio del manuale ufficiale italiano di phpNuke, scaricabile su www.spaghettibrain.com.
Contatti: webmaster @ notav . eu 338 17 414 67
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.14 Secondi

Theme by Dezina