------|    Processo ai NoTav. La vendetta dello Stato - 2015-01-27 22:59:45    ||    Oulx - 4 Gennaio, proiezione di Qui di Daniele Gaglianone - 2015-01-03 16:26:05    ||    Francesco, Graziano e Lucio, annullata accusa terrorismo - 2014-12-29 16:51:21    ||    Incendio a Bologna 2014, 'caso risolto'. Strage di Bologna 1980: mandanti ignoti - 2014-12-26 10:07:02    ||    Lettera a Babbo Natale - 2014-12-26 09:04:38    ||    Il vero danneggiato dagli attentati ai treni è il movimento NoTav - 2014-12-24 16:00:26    |------

Consulta la storia del sito
Pagina iniziale  Connettiti Pagina iniziale  Downloads  Members Login  Submit News  Top 10  FAQ  Argomenti  Contattaci   
Documenti
150 brevi ragioni NoTav Valsusa
Tav: Le ragioni liberali del NO
Processo Tav
NotavTV
» MENU'
» CERCA
» MEMBRI
» CONTENUTI
» ALTRO
» STATISTICHE
Autofinanziamento
Comitato di solidarietà "DIAMO UN FUTURO DI SPERANZA AI NOSTRI RAGAZZI NICOLAS, LORENZO, STEFANO", costituito per i tre ragazzi di Novalesa che sono stati gravemente feriti dallo scoppio di un residuato bellico mentre lavoravano in un campo:
chi vuole contribuire con un versamento può utilizzare il conto intestato a Pezzoni Gilberto
bonifico bancario IBAN: IT79 Z076 0101 0000 0009 3438 463
oppure ccp 93438463
(chi effettua un postagiro indichi il conto n. 000093438463)
Autofinanziamento delle spese legali del movimento.
I nostri legali lavorano tutti in modo gratuito ma ciò nonostante i costi legali sono alti.

conto corrente postale:001004906838
IBAN IT22 L076 0101 0000 0100 4906 838
Intestato a PIETRO DAVY CEBRARI MARIA CHIARA.
Ultimi commenti

 Dal profilo facebook di Ferdinando Imposimato
  - di: Webmaster
  - 2014-12-24 19:25:49
 Il ministro Lupi: 'Ognuno guardi a casa propria'
  - di: Webmaster
  - 2014-04-29 07:45:15
 Proiettile ad Amprino: si accertino i mandanti.
  - di: Webmaster
  - 2014-04-17 19:35:45
 Re: Keynes in Valsusa: bignamino NoTav per non valsusini
  - di: mnf59
  - 2014-01-15 18:16:41
 Irreversibile, Architetto? di Luca Giunti
  - di: Webmaster
  - 2013-11-14 09:16:48
 ALTRA PUNTATA NEL TEATRINO DEL CANTIERE
  - di: Webmaster
  - 2013-11-13 08:12:00

Ultimi 40 Commenti

Lica x WL
Video

Gemma Gemma Amprino NoTav 2005

Previsioni Meteo

Previsioni
 
Immagini Satellite
 
Previsioni Province
Valsusa e dintorni
L’ANPI E LA TAV

Solidali alla lotta NO TAV in Val Susa

La Presidenza dell’ANPI Provinciale di Torino, di fronte agli accadimenti verificatesi nella Valle di Susa ed in particolare alle proposte di militarizzazione dell’area interessata al progetto NO TAV, non può non rilevare:
1. che nell’alveo della Costituzione della nostra Repubblica il dissenso è ampiamente tutelato;
2. che è impensabile ed antidemocratico ritenere di risolvere con la forza la contestata controversia ed in pari tempo impedire con atti di violenza – di ogni provenienza - qualsiasi soluzione;
3. che siano inaccettabili certe dichiarazioni di autorevoli esponenti istituzionali e sindacali e considera inopportuna l’assunzione di iniziative in loco destinate ad inasprire il clima di tensione;
4. che il progetto iniziale dell’opera è già stato oggetto di varianti ottenute grazie alla mobilitazione degli abitanti con alla testa i sindaci della zona, mobilitazione che ha consentito di evitare la primitiva sciagurata proposta di tracciato, formulata irresponsabilmente con arroganza.



La Presidenza dell’ANPI Provinciale di Torino, pur non entrando nel merito degli aspetti specifici, ritiene – come deliberato nel documento politico approvato all’unanimità dal 15° Congresso Provinciale – “che gli investimenti pubblici debbano essere realizzati con il reale coinvolgimento delle popolazioni e delle Istituzioni locali in un confronto dialettico che percorra ed esamini tutte le possibili opzioni, nel rispetto dell’Articolo 41 della Costituzione che ricorda come la libera iniziativa privata non possa svolgersi in contrasto con l’utilità sociale o in modo di recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana”.
La Presidenza dell’ANPI Provinciale di Torino rivolge un appello ai rappresentanti Istituzionali ed a tutte le forze politiche e sindacali democratiche affinché attraverso il confronto si possa raggiungere una soluzione condivisibile.

La Presidenza ANPI Provinciale Torino
Diego Novelli
Torino, 30 maggio 2011

Scarica l'originale

Postato il Tuesday, 31 May @ 00:05:52 CEST di
 
Links Correlati
· Inoltre Solidali alla lotta NO TAV in Val Susa
· News by notavsuper


Articolo più letto relativo a Solidali alla lotta NO TAV in Val Susa:
Domenica a Susa

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

"L’ANPI E LA TAV" | Login/Crea Account | 1 commento
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

sezione ANPI (Voto: 1)
di Webmaster il Thursday, 02 June @ 11:16:39 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
COMUNICATO STAMPA della sezione ANPI "Boris Bradac" di Chivasso sulla situazione in Valle di Susa.

Chivasso, 1 giugno 2011
Il direttivo della sezione ANPI "Boris Bradac"di Chivasso – a proposito della
situazione di tensione che si è prodotta in Val di Susa a seguito della possibile
realizzazione del nuovo cantiere per la linea ad alta velocità ferroviaria vicino a
Chiomonte – auspica che non abbiano a ripetersi situazioni di massiccio intervento
delle forze dell'ordine come già avvenne in analoga situazione nel 2005.
Ribadiamo che non è possibile militarizzare una intera area contro il volere della
maggioranza dei residenti, per la realizzazione di un'opera su cui, in questi anni,
numerosi e crescenti sono i dubbi che si sono venuti a determinare.
Siamo vicini ai membri del direttivo della sezione ANPI di Bussoleno-Foresto-
Chianocco che nei giorni scorsi hanno rinunciato all'organizzazione di una loro
importante manifestazione locale ( "Belmafol Resiste"), proprio per dare il segno
della gravità del momento, ribadendo di stare ancora una volta con coloro che
resistono e che lottano per la salvaguardia di beni comuni.
Auspichiamo altresi' che i richiami all'uso della forza ed alla conseguente
militarizzazione della Valle che abbiamo sentito proferire da alcuni esponenti politici
e sindacali nazionali non abbiano a ripetersi e che non si realizzino in nessun caso
azioni di violenza che servirebbero soltanto ad aumentare ulteriormente la tensione.
ORA E SEMPRE RESISTENZA!
Sezione ANPI "Boris Bradac"di Chivasso




I loghi ed i marchi registrati presenti su questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Le istruzioni per l'uso sono state realizzate con l'ausilio del manuale ufficiale italiano di phpNuke, scaricabile su www.spaghettibrain.com.
Contatti: webmaster @ notav . eu 338 17 414 67
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.24 Secondi

Theme by Dezina