------|    Processo ai NoTav. La vendetta dello Stato - 2015-01-27 22:59:45    ||    Oulx - 4 Gennaio, proiezione di Qui di Daniele Gaglianone - 2015-01-03 16:26:05    ||    Francesco, Graziano e Lucio, annullata accusa terrorismo - 2014-12-29 16:51:21    ||    Incendio a Bologna 2014, 'caso risolto'. Strage di Bologna 1980: mandanti ignoti - 2014-12-26 10:07:02    ||    Lettera a Babbo Natale - 2014-12-26 09:04:38    ||    Il vero danneggiato dagli attentati ai treni è il movimento NoTav - 2014-12-24 16:00:26    |------

Consulta la storia del sito
Pagina iniziale  Connettiti Pagina iniziale  Downloads  Members Login  Submit News  Top 10  FAQ  Argomenti  Contattaci   
Documenti
150 brevi ragioni NoTav Valsusa
Tav: Le ragioni liberali del NO
Processo Tav
NotavTV
» MENU'
» CERCA
» MEMBRI
» CONTENUTI
» ALTRO
» STATISTICHE
Autofinanziamento
Comitato di solidarietà "DIAMO UN FUTURO DI SPERANZA AI NOSTRI RAGAZZI NICOLAS, LORENZO, STEFANO", costituito per i tre ragazzi di Novalesa che sono stati gravemente feriti dallo scoppio di un residuato bellico mentre lavoravano in un campo:
chi vuole contribuire con un versamento può utilizzare il conto intestato a Pezzoni Gilberto
bonifico bancario IBAN: IT79 Z076 0101 0000 0009 3438 463
oppure ccp 93438463
(chi effettua un postagiro indichi il conto n. 000093438463)
Autofinanziamento delle spese legali del movimento.
I nostri legali lavorano tutti in modo gratuito ma ciò nonostante i costi legali sono alti.

conto corrente postale:001004906838
IBAN IT22 L076 0101 0000 0100 4906 838
Intestato a PIETRO DAVY CEBRARI MARIA CHIARA.
Ultimi commenti

 Dal profilo facebook di Ferdinando Imposimato
  - di: Webmaster
  - 2014-12-24 19:25:49
 Il ministro Lupi: 'Ognuno guardi a casa propria'
  - di: Webmaster
  - 2014-04-29 07:45:15
 Proiettile ad Amprino: si accertino i mandanti.
  - di: Webmaster
  - 2014-04-17 19:35:45
 Re: Keynes in Valsusa: bignamino NoTav per non valsusini
  - di: mnf59
  - 2014-01-15 18:16:41
 Irreversibile, Architetto? di Luca Giunti
  - di: Webmaster
  - 2013-11-14 09:16:48
 ALTRA PUNTATA NEL TEATRINO DEL CANTIERE
  - di: Webmaster
  - 2013-11-13 08:12:00

Ultimi 40 Commenti

Lica x WL
Video

Accade Accade alla Maddalena

Previsioni Meteo

Previsioni
 
Immagini Satellite
 
Previsioni Province
Valsusa e dintorni
Subito una commissione d'inchiesta dal Parlamento europeo

Quello che i politici dicono sul Tav

TAV, AGNOLETTO: «SOLIDARIETÀ A PERINO. STOP ALLA MILITARIZZAZIONE DELLA VALLE.
SUBITO UNA COMMISSIONE D’INCHIESTA DAL PARLAMENTO EUROPEO. SABATO SARÒ ALLA MANIFESTAZIONE IN VAL SUSA»

Milano, 20 gennaio 2010 - «Tutta la mia solidarietà ad Alberto Perino, malmenato stamattina dalle forze dell’ordine, durante la protesta contro la Tav in Val Susa.
Se il governo pensa di poter utilizzare la violenza per eseguire qualche sondaggio farsa per strappare all’Unione Europea quel misero finanziamento promesso (400 milioni su un costo complessivo di miliardi di euro)  si sbaglia. Ho chiesto ai miei colleghi del GUE, il gruppo della Sinistra Europea, di chiedere al Parlamento Europeo di inviare in val Susa una Commissione d’Indagine parlamentare come avvenne nel 2005; sarà così possibile dimostrare alle istituzioni europee quanto siano false le relazioni consegnate a Bruxelles dove si diceva che ormai l’opposizione alla Tav in valle era ridotta ad una piccola minoranza. E alla Commissione chiederemo anche d’indagare e poi di riferire al parlamento Europeo sulle violenze praticate oggi contro pacifici cittadini e sulla limitazione all’accesso in luoghi pubblici come la stazione: tutte pratiche in forte contrasto con le regole europee.


Visto che in Italia tutto il Parlamento è a favore della Tav e contro la popolazione valsusina, non resta che appellarsi all’Europa.

Stop alla militarizzazione della valle: ancora una volta il governo vuole imporre con la forza le sue ragioni ad un’intera popolazione che da sempre si è dimostrata – pacificamente – contraria all’alta velocità. In un paese civile i cittadini hanno diritto a manifestare liberamente le proprie idee e di protestare, soprattutto rispetto ad un’opera inutile e dannosa che potrebbe sconvolgere e distruggere per sempre il territorio in cui vivono. Via le trivelle e via l’esercito dalla valle: per questo sabato 23 gennaio sarò a Susa per partecipare alla grande manifestazione contro la Tav, mentre altri daranno vita ad una mobilitazione bipartisan a favore dell’opera, a dimostrazione di quanto sia lontana dalla gente una certa classe politica... Il governo Berlusconi sta dando vita all’ennesima farsa: i sondaggi sono una mossa propagandistica utile solo per far vedere come il governo sappia applicare sempre e ovunque in Italia l’unico linguaggio che conosce: la “legge del più forte”».

Comunicato stampa di Vittorio Agnoletto

Postato il Wednesday, 20 January @ 15:23:52 CET di
 
Links Correlati
· Inoltre Quello che i politici dicono sul Tav
· News by notavsuper


Articolo più letto relativo a Quello che i politici dicono sul Tav:
Domenica a Susa

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 4.5
Voti: 8


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

"Subito una commissione d'inchiesta dal Parlamento europeo" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


I loghi ed i marchi registrati presenti su questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Le istruzioni per l'uso sono state realizzate con l'ausilio del manuale ufficiale italiano di phpNuke, scaricabile su www.spaghettibrain.com.
Contatti: webmaster @ notav . eu 338 17 414 67
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.16 Secondi

Theme by Dezina