------|    Processo ai NoTav. La vendetta dello Stato - 2015-01-27 22:59:45    ||    Oulx - 4 Gennaio, proiezione di Qui di Daniele Gaglianone - 2015-01-03 16:26:05    ||    Francesco, Graziano e Lucio, annullata accusa terrorismo - 2014-12-29 16:51:21    ||    Incendio a Bologna 2014, 'caso risolto'. Strage di Bologna 1980: mandanti ignoti - 2014-12-26 10:07:02    ||    Lettera a Babbo Natale - 2014-12-26 09:04:38    ||    Il vero danneggiato dagli attentati ai treni è il movimento NoTav - 2014-12-24 16:00:26    |------

Consulta la storia del sito
Pagina iniziale  Connettiti Pagina iniziale  Downloads  Members Login  Submit News  Top 10  FAQ  Argomenti  Contattaci   
Documenti
150 brevi ragioni NoTav Valsusa
Tav: Le ragioni liberali del NO
Processo Tav
NotavTV
» MENU'
» CERCA
» MEMBRI
» CONTENUTI
» ALTRO
» STATISTICHE
Autofinanziamento
Comitato di solidarietà "DIAMO UN FUTURO DI SPERANZA AI NOSTRI RAGAZZI NICOLAS, LORENZO, STEFANO", costituito per i tre ragazzi di Novalesa che sono stati gravemente feriti dallo scoppio di un residuato bellico mentre lavoravano in un campo:
chi vuole contribuire con un versamento può utilizzare il conto intestato a Pezzoni Gilberto
bonifico bancario IBAN: IT79 Z076 0101 0000 0009 3438 463
oppure ccp 93438463
(chi effettua un postagiro indichi il conto n. 000093438463)
Autofinanziamento delle spese legali del movimento.
I nostri legali lavorano tutti in modo gratuito ma ciò nonostante i costi legali sono alti.

conto corrente postale:001004906838
IBAN IT22 L076 0101 0000 0100 4906 838
Intestato a PIETRO DAVY CEBRARI MARIA CHIARA.
Ultimi commenti

 Dal profilo facebook di Ferdinando Imposimato
  - di: Webmaster
  - 2014-12-24 19:25:49
 Il ministro Lupi: 'Ognuno guardi a casa propria'
  - di: Webmaster
  - 2014-04-29 07:45:15
 Proiettile ad Amprino: si accertino i mandanti.
  - di: Webmaster
  - 2014-04-17 19:35:45
 Re: Keynes in Valsusa: bignamino NoTav per non valsusini
  - di: mnf59
  - 2014-01-15 18:16:41
 Irreversibile, Architetto? di Luca Giunti
  - di: Webmaster
  - 2013-11-14 09:16:48
 ALTRA PUNTATA NEL TEATRINO DEL CANTIERE
  - di: Webmaster
  - 2013-11-13 08:12:00

Ultimi 40 Commenti

Lica x WL
Video

Nobiltà Nobiltà (e miseria)

Previsioni Meteo

Previsioni
 
Immagini Satellite
 
Previsioni Province
Valsusa e dintorni
A scuola di scempi TAV: Friuli chiama Mugello

Dalla Toscana

Dalla Comunità montana della Val di Susa agli amministratori regionali di Toscana e Piemonte, dai comitati cittadini del Trentino e dell’Alto Adige a quelli del Friuli: tutta Italia chiama a testimone il Mugello perché non si ripetano i gravi danni ambientali, erariali e sociali che la TAV ha causato fra Firenze e Bologna.



Sabato 12 gennaio, presso il Centro Sociale di Torviscosa (UD), nella Bassa Friulana, davanti a una platea di cittadini e amministratori comunali, provinciali e regionali del Friuli coinvolto nel progetto TAV “Corridoio 5”,l’associazione indipendente fiorentina Idra mostrerà ancora una volta foto, filmati, tabelle: i dati documentali del disastro toscano nella costruzione della linea ad Alta Velocità, ancora lontana dalla meta (mancano fra le altre cose 60 km di galleria parallela di soccorso), da tempo persino senza osservatorio e da quasi quattro anni alla sbarra presso il Tribunale di Firenze. Il megaprocesso penale – in cui Idra è parte civile - si è aperto il 23 febbraio 2004 ed è tuttora in corso. A luglio 2006 è stata contestata dal pubblico ministero ai 59 imputati anche la reiterazione di una quantità industriale di reati, descritti in 220 pagine di relazione.
Assieme al portavoce dell’associazione Idra Girolamo Dell’Olio interverrà a Torviscosa Nicoletta Dosio, per il Comitato No Tav di Bussoleno in Val di Susa.
“Caro Presidente, con la presente ti rinnovo la richiesta di completare l'erogazione delle risorse necessarie per la mitigazione dei danni ambientali verificatisi a seguito della realizzazione della tratta FI-BO dell'Alta Velocità”. Così scriveva lo scorso giugno al premier Romano Prodi il presidente della giunta regionale toscana Claudio Martini, per sollecitare l'erogazione dei finanziamenti necessari (ma saranno mai sufficienti?) a far fronte ai danni spesso irreversibili provocati dalla TAV in Mugello e a Monte Morello, alle porte di Firenze. Dei 53 milioni di euro previsti, osservava Martini, ne mancavano ancora 15. E a questi, spiegava, si dovevano aggiungere altri 40 milioni, per far fronte alle nuove opere e ai nuovi interventi di monitoraggio e manutenzione. “Potrai notare - proseguiva il presidente nella nota a Prodi - che gli investimenti attualmente necessari ammontano a circa 93 milioni di euro, rispetto ai 53 suo tempo previsti” (secondo uno studio dei periti della Procura di Firenze, peraltro, i danni ambientali provocati dalla TAV in Mugello ammonterebbero a una cifra compresa fra i 623 e i 1174 milioni di euro!).
A quanto pare, Martini non ha ottenuto fin qui neppure i fondi richiesti a giugno, se ancora pochi giorni or sono – in occasione della conferenza stampa di fine anno - ha dovuto ribadire che “il Mugello ha bisogno di 55 milioni di euro per il ripristino e la mitigazione ambientale al termine dei lavori della tratta ferroviaria appenninica”. Non si capisce quindi come – in circostanze così poco edificanti - abbia potuto aggiungere: “L'esecutivo deve metterli a disposizione con grande rapidità dando un segnale concreto a un territorio che si è comportato nella maniera opposta a quella della Val di Susa”. E’ forse un complimento ai toscani, questo distinguo? Le umiliazioni subite dal territorio del Mugello, la pazienza esercitata dalla sua popolazione, costituiscono forse un titolo di merito, da contrapporre alla combattività di popolazioni che continuano a non accettare come oro colato la pubblicità TAV e FS sui supertreni, quando i servizi per i pendolari e le merci arrancano? O ci vorrebbero tutti toscani, in questo Paese...?
COMUNICATO STAMPA Firenze, 10.1.’08
Associazione di volontariato Idra
Tel. e fax 055.233.76.65; e-mail idrafir@tin.it; web http://associazioni.comune.fi.it/idra/inizio.html

Postato il Thursday, 10 January @ 13:17:00 CET di
 
Links Correlati
· Inoltre Dalla Toscana
· News by notavsuper


Articolo più letto relativo a Dalla Toscana:
Domenica a Susa

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

"A scuola di scempi TAV: Friuli chiama Mugello" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


I loghi ed i marchi registrati presenti su questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Le istruzioni per l'uso sono state realizzate con l'ausilio del manuale ufficiale italiano di phpNuke, scaricabile su www.spaghettibrain.com.
Contatti: webmaster @ notav . eu 338 17 414 67
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.10 Secondi

Theme by Dezina