------|    Processo ai NoTav. La vendetta dello Stato - 2015-01-27 22:59:45    ||    Oulx - 4 Gennaio, proiezione di Qui di Daniele Gaglianone - 2015-01-03 16:26:05    ||    Francesco, Graziano e Lucio, annullata accusa terrorismo - 2014-12-29 16:51:21    ||    Incendio a Bologna 2014, 'caso risolto'. Strage di Bologna 1980: mandanti ignoti - 2014-12-26 10:07:02    ||    Lettera a Babbo Natale - 2014-12-26 09:04:38    ||    Il vero danneggiato dagli attentati ai treni è il movimento NoTav - 2014-12-24 16:00:26    |------

Consulta la storia del sito
Pagina iniziale  Connettiti Pagina iniziale  Downloads  Members Login  Submit News  Top 10  FAQ  Argomenti  Contattaci   
Documenti
150 brevi ragioni NoTav Valsusa
Tav: Le ragioni liberali del NO
Processo Tav
NotavTV
» MENU'
» CERCA
» MEMBRI
» CONTENUTI
» ALTRO
» STATISTICHE
Autofinanziamento
Comitato di solidarietà "DIAMO UN FUTURO DI SPERANZA AI NOSTRI RAGAZZI NICOLAS, LORENZO, STEFANO", costituito per i tre ragazzi di Novalesa che sono stati gravemente feriti dallo scoppio di un residuato bellico mentre lavoravano in un campo:
chi vuole contribuire con un versamento può utilizzare il conto intestato a Pezzoni Gilberto
bonifico bancario IBAN: IT79 Z076 0101 0000 0009 3438 463
oppure ccp 93438463
(chi effettua un postagiro indichi il conto n. 000093438463)
Autofinanziamento delle spese legali del movimento.
I nostri legali lavorano tutti in modo gratuito ma ciò nonostante i costi legali sono alti.

conto corrente postale:001004906838
IBAN IT22 L076 0101 0000 0100 4906 838
Intestato a PIETRO DAVY CEBRARI MARIA CHIARA.
Ultimi commenti

 Dal profilo facebook di Ferdinando Imposimato
  - di: Webmaster
  - 2014-12-24 19:25:49
 Il ministro Lupi: 'Ognuno guardi a casa propria'
  - di: Webmaster
  - 2014-04-29 07:45:15
 Proiettile ad Amprino: si accertino i mandanti.
  - di: Webmaster
  - 2014-04-17 19:35:45
 Re: Keynes in Valsusa: bignamino NoTav per non valsusini
  - di: mnf59
  - 2014-01-15 18:16:41
 Irreversibile, Architetto? di Luca Giunti
  - di: Webmaster
  - 2013-11-14 09:16:48
 ALTRA PUNTATA NEL TEATRINO DEL CANTIERE
  - di: Webmaster
  - 2013-11-13 08:12:00

Ultimi 40 Commenti

Lica x WL
Video

Elisio Elisio Croce

Previsioni Meteo

Previsioni
 
Immagini Satellite
 
Previsioni Province
Valsusa e dintorni
Oggi 24/11/2007 ad Ambiente Italia

Parlano i nostri utenti dakomyd ha scritto
"Oggi la trasmissione Ambiente Italia (Rai Tre) si svolgeva nei padiglioni della fiera "Campionaria" in cui erano in mostra le attività, prevalentemente industriali o artigianali, di qualita' e di nicchia del nostro paese.

Gia' l'ospite principale non lasciava presagire nulla di buono, visto che si trattava di Ermete Realacci, il "rinnegato" dell'ecologia prestato alle lobby ed alle grandi imprese....


Pero' la prima parte metteva in luce tutto un tessuto di attivita' produttive magari di piccolo fatturato ma con nicchie di mercato importanti a livello internazionale, ed alcune anche ben connotate a livello ecologico, come i produttori del Mater-Bi (la carta biodegradabile prodotta principalmente dal mais) o il distretto di San Daniele in Friuli.
Verso la fine della trasmissione, invece, parte un "fantastico" servizio sui COSTI DEL NON FARE !! Che si collega con un fantomatico convegno a Roma dove si parlano addosso i signori dell'Osservatorio del Non Fare (si', proprio cosi', anche loro si rinnovano e non parlano piu' di Nimby adesso) e viene intervistato, tra gli altri, il presidente dell'Aiscat, Fabrizio...PALENZONA!! (ben noto alla Valsusa e sul sito se ne possono trovare di belle sul personaggio).
Ma che cos'e' il fare cui sono tanto interessati lor signori?
E' un elenco che passa a video e comprende una serie di "grandi opere" tutte della lista nera che conosciamo bene (non citata esplicitamente, mi pare, la TO-Lione):
  • 5 centrali a carbone
  • 3 rigassificatori (solo 3? bonta' loro, i progetti depositati sono 13 !!)
  • 109 termovalorizzatori (si' avete capito bene, 109 inceneritori che non termovalorizzerebbero neanche Palenzona stesso)
  • -altre centrali a gas (ma si', continuiamo a incrementare i consumi, fnche ce n'e' sotto a chi tocca!)
  • - un alto numero di km di autostrade, strade e linee ferroviarie perche' i costi di rimanere un'ora imbottigliati nel traffico sono alti.
Sto dimenticando di certo qualcosa, ma e' certo che non si fa alcun cenno a: solare, impianti eolici, trasporto via mare, raccolta differenziata e riciclaggio, riduzione a monte dei rifiuti, risparmio energetico, gasdotti che gia' da soli bastano al fabbisogno di gas dell'Italia ecc.
E' l'antitesi di tutta quella Italia operosa e innovatrice presentata nella trasmissione: qui si tratta dell'industria del cemento, della depredazione del territorio e delle ultime risorse fossili, delle tecnologie ad elevato rischio di incidente, delle fabbriche di tumori da polveri sottili, della termovalorizzazione antiscientifica (perche' i materiali si valorizzano col recupero)  della vita usa e getta che deve proseguire, del grande ritorno al carbone che siccome lo chiamano pulito ora si puo' usare.
Finito il servizio, persino Realacci ha un sussulto di ambientalismo e contesta le centrali a carbone, e dice che bisogna fare anche l'eolico, il solare e la raccolta differenziata, e che inoltre, la stessa Francia ha smesso di costruire autostrade. Un rigurgito di pudore di fronte agli spropositi dell'elenco e all'impostazione del servizio.
LA TRASMISSIONE AMBIENTE ITALIA, altre volte in prima fila nel denunciare gli abusi e le ferite al territorio, SI DOVREBBE VERGOGNARE PER IL PESSIMO SERVIZIO PUBBLICO fatto oggi e, ci si puo' scommettere, imposto dall'alto da interessi innominabili.
Chi trovasse il video in giro sarebbe bene lo pubblicasse qua, anche se come queste ne abbiamo sentite davvero tante!"

Postato il Saturday, 24 November @ 20:26:44 CET di
 
Links Correlati
· Inoltre Parlano i nostri utenti
· News by notavsuper


Articolo più letto relativo a Parlano i nostri utenti:
Domenica a Susa

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 5
Voti: 2


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

Argomenti Correlati

dai media

"Oggi 24/11/2007 ad Ambiente Italia" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


I loghi ed i marchi registrati presenti su questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Le istruzioni per l'uso sono state realizzate con l'ausilio del manuale ufficiale italiano di phpNuke, scaricabile su www.spaghettibrain.com.
Contatti: webmaster @ notav . eu 338 17 414 67
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.40 Secondi

Theme by Dezina