------|    Processo ai NoTav. La vendetta dello Stato - 2015-01-27 22:59:45    ||    Oulx - 4 Gennaio, proiezione di Qui di Daniele Gaglianone - 2015-01-03 16:26:05    ||    Francesco, Graziano e Lucio, annullata accusa terrorismo - 2014-12-29 16:51:21    ||    Incendio a Bologna 2014, 'caso risolto'. Strage di Bologna 1980: mandanti ignoti - 2014-12-26 10:07:02    ||    Lettera a Babbo Natale - 2014-12-26 09:04:38    ||    Il vero danneggiato dagli attentati ai treni è il movimento NoTav - 2014-12-24 16:00:26    |------

Consulta la storia del sito
Pagina iniziale  Connettiti Pagina iniziale  Downloads  Members Login  Submit News  Top 10  FAQ  Argomenti  Contattaci   
Documenti
150 brevi ragioni NoTav Valsusa
Tav: Le ragioni liberali del NO
Processo Tav
NotavTV
» MENU'
» CERCA
» MEMBRI
» CONTENUTI
» ALTRO
» STATISTICHE
Autofinanziamento
Comitato di solidarietà "DIAMO UN FUTURO DI SPERANZA AI NOSTRI RAGAZZI NICOLAS, LORENZO, STEFANO", costituito per i tre ragazzi di Novalesa che sono stati gravemente feriti dallo scoppio di un residuato bellico mentre lavoravano in un campo:
chi vuole contribuire con un versamento può utilizzare il conto intestato a Pezzoni Gilberto
bonifico bancario IBAN: IT79 Z076 0101 0000 0009 3438 463
oppure ccp 93438463
(chi effettua un postagiro indichi il conto n. 000093438463)
Autofinanziamento delle spese legali del movimento.
I nostri legali lavorano tutti in modo gratuito ma ciò nonostante i costi legali sono alti.

conto corrente postale:001004906838
IBAN IT22 L076 0101 0000 0100 4906 838
Intestato a PIETRO DAVY CEBRARI MARIA CHIARA.
Ultimi commenti

 Dal profilo facebook di Ferdinando Imposimato
  - di: Webmaster
  - 2014-12-24 19:25:49
 Il ministro Lupi: 'Ognuno guardi a casa propria'
  - di: Webmaster
  - 2014-04-29 07:45:15
 Proiettile ad Amprino: si accertino i mandanti.
  - di: Webmaster
  - 2014-04-17 19:35:45
 Re: Keynes in Valsusa: bignamino NoTav per non valsusini
  - di: mnf59
  - 2014-01-15 18:16:41
 Irreversibile, Architetto? di Luca Giunti
  - di: Webmaster
  - 2013-11-14 09:16:48
 ALTRA PUNTATA NEL TEATRINO DEL CANTIERE
  - di: Webmaster
  - 2013-11-13 08:12:00

Ultimi 40 Commenti

Lica x WL
Video

Virano Virano e l'alta velocità: i partiti devono intervenire sui sindaci

Previsioni Meteo

Previsioni
 
Immagini Satellite
 
Previsioni Province
Valsusa e dintorni
Quali reali benefici per i cittadini foggiani?

Notizie dalle altre tratte

FOGGIA, mercoledì 9 agosto 2006 - ORE 10.55
TAV, Cittadinanzattiva: 'quali reali benefici per i cittadini foggiani?'
'Quella che avremo sarà una rete ferroviaria al servizio del territorio, oppure il territorio servirà ad una rete altrove utile?'
L’amministrazione comunale spieghi ai cittadini quali sono i reali benefici della linea ferroviaria ad alta velocità, per la quale RFI realizzerebbe una stazione a Borgo Cervaro.



E' la richiesta di Cittadinanzattiva, secondo la quale qualsiasi decisione presa in merito dagli enti locali sarà veramente vincolante solo se reale espressione della cittadinanza. “Idee nefaste per la nostra economia prospettate da RFI quali sottostazioni a borgo Cervaro in un rivisitato collegamento Bari-Napoli, hanno sì trovato un giudizio negativo delle istituzioni locali - afferma Maria Rosaria Castrignanò, coordinatrice dell’assemblea territoriale di Cittadinanzattiva - ma permane la spiacevole sensazione che si intendano prendere decisioni, a partire dal livello regionale, sulla testa dei cittadini di Capitanata”. Occorre capire, secondo Castrignanò, “se quella che avremo sarà una rete ferroviaria al servizio del territorio, oppure il territorio servirà ad una rete altrove utile”. “Qualcuno allora – incalza Castrignanò – dovrebbe spiegare alle persone che si spostano per motivi di studio, di lavoro, di salute, dalla provincia di Foggia verso Roma e verso Napoli, quali benefici (se ci sono) trarrebbero dalle varie proposte di riammodernamento della linea ferroviaria in termini di durata e comodità del viaggio, frequenza dei treni, incremento del trasporto merci, tutela dell’ambiente. Il Sindaco e le istituzioni – conclude Cittadinanzattiva - hanno il dovere di coinvolgere, informare ed interpellare la cittadinanza su questioni così importanti, parimenti a quanto avviene per la stesura di un piano urbanistico, a cui tra l’altro sono strettamente connesse”.

Daniela Zazzara - Teleradioerre

Postato il Thursday, 10 August @ 10:57:49 CEST di
 
Links Correlati
· Inoltre Notizie dalle altre tratte
· News by notavsuper


Articolo più letto relativo a Notizie dalle altre tratte:
Domenica a Susa

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

"Quali reali benefici per i cittadini foggiani?" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


I loghi ed i marchi registrati presenti su questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Le istruzioni per l'uso sono state realizzate con l'ausilio del manuale ufficiale italiano di phpNuke, scaricabile su www.spaghettibrain.com.
Contatti: webmaster @ notav . eu 338 17 414 67
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.10 Secondi

Theme by Dezina