------|    Processo ai NoTav. La vendetta dello Stato - 2015-01-27 22:59:45    ||    Oulx - 4 Gennaio, proiezione di Qui di Daniele Gaglianone - 2015-01-03 16:26:05    ||    Francesco, Graziano e Lucio, annullata accusa terrorismo - 2014-12-29 16:51:21    ||    Incendio a Bologna 2014, 'caso risolto'. Strage di Bologna 1980: mandanti ignoti - 2014-12-26 10:07:02    ||    Lettera a Babbo Natale - 2014-12-26 09:04:38    ||    Il vero danneggiato dagli attentati ai treni Ŕ il movimento NoTav - 2014-12-24 16:00:26    |------

Consulta la storia del sito
Pagina iniziale  Connettiti Pagina iniziale  Downloads  Members Login  Submit News  Top 10  FAQ  Argomenti  Contattaci   
Documenti
150 brevi ragioni NoTav Valsusa
Tav: Le ragioni liberali del NO
Processo Tav
NotavTV
╗ MENU'
╗ CERCA
╗ MEMBRI
╗ CONTENUTI
╗ ALTRO
╗ STATISTICHE
Autofinanziamento
Comitato di solidarietÓ "DIAMO UN FUTURO DI SPERANZA AI NOSTRI RAGAZZI NICOLAS, LORENZO, STEFANO", costituito per i tre ragazzi di Novalesa che sono stati gravemente feriti dallo scoppio di un residuato bellico mentre lavoravano in un campo:
chi vuole contribuire con un versamento pu˛ utilizzare il conto intestato a Pezzoni Gilberto
bonifico bancario IBAN: IT79 Z076 0101 0000 0009 3438 463
oppure ccp 93438463
(chi effettua un postagiro indichi il conto n. 000093438463)
Autofinanziamento delle spese legali del movimento.
I nostri legali lavorano tutti in modo gratuito ma ci˛ nonostante i costi legali sono alti.

conto corrente postale:001004906838
IBAN IT22 L076 0101 0000 0100 4906 838
Intestato a PIETRO DAVY CEBRARI MARIA CHIARA.
Ultimi commenti

 Dal profilo facebook di Ferdinando Imposimato
  - di: Webmaster
  - 2014-12-24 19:25:49
 Il ministro Lupi: 'Ognuno guardi a casa propria'
  - di: Webmaster
  - 2014-04-29 07:45:15
 Proiettile ad Amprino: si accertino i mandanti.
  - di: Webmaster
  - 2014-04-17 19:35:45
 Re: Keynes in Valsusa: bignamino NoTav per non valsusini
  - di: mnf59
  - 2014-01-15 18:16:41
 Irreversibile, Architetto? di Luca Giunti
  - di: Webmaster
  - 2013-11-14 09:16:48
 ALTRA PUNTATA NEL TEATRINO DEL CANTIERE
  - di: Webmaster
  - 2013-11-13 08:12:00

Ultimi 40 Commenti

Lica x WL
Video

Compra Compra un posto in prima fila

Previsioni Meteo

Previsioni
 
Immagini Satellite
 
Previsioni Province
Valsusa e dintorni
Comitato Contro il Corridoio 5

Notizie dalle altre tratte

Comunicato stampa
Soddisfazione per il licenziamento del Commissario Bortolo Mainardi
Il Comitato Contro il Corridoio 5 esprime soddisfazione per la decisione del Ministro Di Pietro di chiudere ogni rapporto di consulenza con l'architetto Bortolo Mainardi, Commissario straordinario per la realizzazione delle infrastrutture strategiche per Trentino Alto Adige-Veneto-Friuli Venezia Giulia e con gli altri 6 Commissari (uno si era giÓ dimesso nel gennaio 2005) nominati dal suo predecessore Lunardi.
Secondo il settimanale "L'espresso" i sette consulenti costavano al Ministero delle Infrastrutture 5 milioni 619 mila 506 euro e 98 centesimi, ma i compiti loro affidati erano di competenza dei pre-esistenti Provveditori alle opere pubbliche per il controllo dei lavori, che quindi rientrano ora nelle loro funzioni.



Il consulente del Governo Berlusconi era molto apprezzato dalla Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia.
Nel novembre 2003 il presidente Illy e il vicepresidente Moretton incontravano il Commissario straordinario per un monitoraggio delle opere previste dalla Legge Obiettivo, in particolare la ferrovia ad alta velocitÓ Ronchi Sud-Trieste per la quale il Presidente Illy chiedeva "una corsia preferenziale per quest'opera che consenta di attuarla al pi¨ presto, anche in considerazione della candidatura di Trieste all'Expo 2008".
Ricordiamo anche un comunicato Ansa del 18 novembre 2005 nel quale "l'assessore regionale alla ViabilitÓ Lodovico Sonego [esprimeva] viva soddisfazione per la nomina dell'architetto Bortolo Mainardi (.) perchŔ c'Ŕ giÓ stata un'ottima collaborazione con il professionista cadorino proprio in materia di terza corsia e del Corridoio V".
In un'intervista del novembre 2005 il Commissario straordinario definý gli ambientalisti "il nostro muro di Berlino", in quanto ostacolo al libero svilupparsi delle infrastrutture.
Speriamo davvero che con il nuovo Governo l'approccio alla materia delle Grandi Opere possa mutare profondamente e come primo passo in questo senso auspichiamo l'immediata abrogazione di uno dei principali pilastri della politica berlusconiana, la famigerata "Legge Obiettivo".

Monfalcone, 6 agosto 2006

Comitato Contro il Corridoio Cinque

http://ccc5.altervista.org - email: ccc5@email.it

Postato il Tuesday, 08 August @ 09:01:03 CEST di
 
Links Correlati
· Inoltre Notizie dalle altre tratte
· News by notavsuper


Articolo più letto relativo a Notizie dalle altre tratte:
Domenica a Susa

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

"Comitato Contro il Corridoio 5" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


I loghi ed i marchi registrati presenti su questo sito sono proprietÓ dei rispettivi proprietari. Le istruzioni per l'uso sono state realizzate con l'ausilio del manuale ufficiale italiano di phpNuke, scaricabile su www.spaghettibrain.com.
Contatti: webmaster @ notav . eu 338 17 414 67
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.21 Secondi

Theme by Dezina