------|    Processo ai NoTav. La vendetta dello Stato - 2015-01-27 22:59:45    ||    Oulx - 4 Gennaio, proiezione di Qui di Daniele Gaglianone - 2015-01-03 16:26:05    ||    Francesco, Graziano e Lucio, annullata accusa terrorismo - 2014-12-29 16:51:21    ||    Incendio a Bologna 2014, 'caso risolto'. Strage di Bologna 1980: mandanti ignoti - 2014-12-26 10:07:02    ||    Lettera a Babbo Natale - 2014-12-26 09:04:38    ||    Il vero danneggiato dagli attentati ai treni è il movimento NoTav - 2014-12-24 16:00:26    |------

Consulta la storia del sito
Pagina iniziale  Connettiti Pagina iniziale  Downloads  Members Login  Submit News  Top 10  FAQ  Argomenti  Contattaci   
Documenti
150 brevi ragioni NoTav Valsusa
Tav: Le ragioni liberali del NO
Processo Tav
NotavTV
» MENU'
» CERCA
» MEMBRI
» CONTENUTI
» ALTRO
» STATISTICHE
Autofinanziamento
Comitato di solidarietà "DIAMO UN FUTURO DI SPERANZA AI NOSTRI RAGAZZI NICOLAS, LORENZO, STEFANO", costituito per i tre ragazzi di Novalesa che sono stati gravemente feriti dallo scoppio di un residuato bellico mentre lavoravano in un campo:
chi vuole contribuire con un versamento può utilizzare il conto intestato a Pezzoni Gilberto
bonifico bancario IBAN: IT79 Z076 0101 0000 0009 3438 463
oppure ccp 93438463
(chi effettua un postagiro indichi il conto n. 000093438463)
Autofinanziamento delle spese legali del movimento.
I nostri legali lavorano tutti in modo gratuito ma ciò nonostante i costi legali sono alti.

conto corrente postale:001004906838
IBAN IT22 L076 0101 0000 0100 4906 838
Intestato a PIETRO DAVY CEBRARI MARIA CHIARA.
Ultimi commenti

 Dal profilo facebook di Ferdinando Imposimato
  - di: Webmaster
  - 2014-12-24 19:25:49
 Il ministro Lupi: 'Ognuno guardi a casa propria'
  - di: Webmaster
  - 2014-04-29 07:45:15
 Proiettile ad Amprino: si accertino i mandanti.
  - di: Webmaster
  - 2014-04-17 19:35:45
 Re: Keynes in Valsusa: bignamino NoTav per non valsusini
  - di: mnf59
  - 2014-01-15 18:16:41
 Irreversibile, Architetto? di Luca Giunti
  - di: Webmaster
  - 2013-11-14 09:16:48
 ALTRA PUNTATA NEL TEATRINO DEL CANTIERE
  - di: Webmaster
  - 2013-11-13 08:12:00

Ultimi 40 Commenti

Lica x WL
Video

Maria Maria

Previsioni Meteo

Previsioni
 
Immagini Satellite
 
Previsioni Province
Valsusa e dintorni
All'estero non esistiamo

Notizie d'Oltralpe casimiro ha scritto
"

Come ci insegna il nostro presidente del consiglio la comunicazione è la chiave del successo, i contenuti
senza comunicazione semplicemente non esistono per il mondo.



Siamo riusciti a far parlare di noi, tra una mistificazione e l'altra. Più mistificazioni che altro, ma mettendo insieme tutte le fonti un pezzo qui e un pezzo lì, per noi soli il quadro della verità è quasi completo. Dove si dice che c'era solo un centinaio di manifestanti il 31 ottobre (la padania), dove che oggi, 1 novembre ci sono state manifestazioni violente (TG5) ecc. ecc.

Guardando google news siamo comunque ancora nelle prime due di prima pagina. Ma se guardiamo all'estero praticamente non esistiamo, ma soprattutto non esiste il nostro stato sudamericano. Gli unici 2 articoli (nella media di quelli italiani, cioè beceri) si trovano con la versione francese e svizzera di Google News digitando TGV. Nulla in spagna, dove ci sono altri forti movimenti antitav, non in regno unito, non in USA, limitandomi alle linque che comprendo.

Questo per dire che per gli italiani siamo un centinaio di individui, secondo le fonti e quindi secondo chi se le fa propinare (contento lui...), una compagine di ecoterroristi, anarchici, sindaci e vecchietti che difendono i cavoli dell'orto. Ma per il resto del mondo semplicemente non esistiamo.

Bisogna discutere seriamente di questo fatto. Non possiamo solo sperare nei riflettori olimpici, che non
saranno certamente allietati dalle manganellate di Lunardi, ma se sarà possibile farsi inquadrare non ci
si sogni di avere il più minimo spazio, ricordiamoci il giro d'italia.

E' necessario decidere una strategia della comunicazione, più importante a mio parere della perdita dei siti del seghino e di mompantero vecchio: se tutto il mondo avesse visto i metodi sudamericani e se
l'opinione pubblica italiana continuerà a vedere quel qualcosa qua e là alla fine qualcosina farà breccia
nella censura (di cosa siamo ridotti a parlare...). Ciò limiterà la capacità di movimento dei governi plutocratici (purtroppo non è solo un discorso colore) più di un migliaio di noi in più.

Se non altro l'europa, quella che deve sganciare la lira, anzi l'euro, sarebbe bene che vedesse quale
democrazia deve finanziare. I giornali esteri sono spesso pronti a sottolineare il gigantesco conflitto di
interessi ed il nullo senso della democrazia di mr. Berlusca, se si riuscisse a far scrivere qualcosa
anche a loro a mio avviso sarebbe importante, non pretendiamo qualcosa di esatto, ma i metodi sudamericani di Berlusca e Lunardi sarebbero un buon corredo. Comunque vada è una battaglia di democrazia e se risveglia la coscienza di altri concittadini ciò contribuisce a combattere questo stato di cose.

Perciò servirebbero contatti, o ingegnarsi a farseli. O inviare posta a valanghe alle agenzie di stampa ed
ai giornali esteri, non lo so cosa servirebbe ma secondo me è un discorso da non sottovalutare.

E ricordarsi sempre che qualunque cosa faremo se la vedremo solo noi ed i poliziotti sarà quasi come non averla fatta. Per i politici non è questione di costi dell'opera e di costi di mantenimento dei celerini, ma solo di costi elettorali e purtroppo soprattutto di interessi di grandi poteri più o meno legati stretti al governo o ai governi. Contro questi ultimi possiamo fare qualcosa (pochissimo) solo una volta ogni 5 anni dentro al seggio, contro i primi possiamo e dobbiamo fare qualcosa tutti i giorni se siamo in tanti e siamo uniti.

"

Postato il Wednesday, 02 November @ 07:22:46 CET di
 
Links Correlati
· Inoltre Notizie d'Oltralpe
· News by notavsuper


Articolo più letto relativo a Notizie d'Oltralpe:
Domenica a Susa

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

"All'estero non esistiamo" | Login/Crea Account | 2 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: All'estero non esistiamo (Voto: 1)
di Silvia il Wednesday, 02 November @ 14:00:06 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)

sono d'accordo al 200%

Ad esempio mi chiedo: esiste un comunicato stampa "ufficiale" che, tradotto almeno in inglese e francese, sia stato inviato ai maggiori organi di informazione europei? Tutti i media, maggiori o minori, hanno siti internet a cui inviare segnalazioni e se la nostra versione della vicenda non gliela diamo noi, chi altro lo farà?

Fino ad ora abbiamo tenuto un low-profile, come ci viene naturale, ma credo che nessuna occupazione stradale possa avere l'impatto di un articolo su Le Monde Diplomatique o sulla BBC Europe online che spieghi non solo le ragioni di una protesta, ma anche la visione di sviluppo che la alimenta.

Silvia




Re: All'estero non esistiamo (Voto: 1)
di vipera63 il Friday, 04 November @ 12:12:10 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)

Ciao.

Da poco seguo questo sito e le manifestazioni. Volevo solo dirti che ho inviato alcune mail al sito della CNN e della BBC soprattutto in relazione all'intervento della Polizia in Val di Susa. Forse è poco ma è pur sempre un inizio!!

A presto.   

Vip





I loghi ed i marchi registrati presenti su questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Le istruzioni per l'uso sono state realizzate con l'ausilio del manuale ufficiale italiano di phpNuke, scaricabile su www.spaghettibrain.com.
Contatti: webmaster @ notav . eu 338 17 414 67
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.52 Secondi

Theme by Dezina