------|    Processo ai NoTav. La vendetta dello Stato - 2015-01-27 22:59:45    ||    Oulx - 4 Gennaio, proiezione di Qui di Daniele Gaglianone - 2015-01-03 16:26:05    ||    Francesco, Graziano e Lucio, annullata accusa terrorismo - 2014-12-29 16:51:21    ||    Incendio a Bologna 2014, 'caso risolto'. Strage di Bologna 1980: mandanti ignoti - 2014-12-26 10:07:02    ||    Lettera a Babbo Natale - 2014-12-26 09:04:38    ||    Il vero danneggiato dagli attentati ai treni è il movimento NoTav - 2014-12-24 16:00:26    |------

Consulta la storia del sito
Pagina iniziale  Connettiti Pagina iniziale  Downloads  Members Login  Submit News  Top 10  FAQ  Argomenti  Contattaci   
Documenti
150 brevi ragioni NoTav Valsusa
Tav: Le ragioni liberali del NO
Processo Tav
NotavTV
» MENU'
» CERCA
» MEMBRI
» CONTENUTI
» ALTRO
» STATISTICHE
Autofinanziamento
Comitato di solidarietà "DIAMO UN FUTURO DI SPERANZA AI NOSTRI RAGAZZI NICOLAS, LORENZO, STEFANO", costituito per i tre ragazzi di Novalesa che sono stati gravemente feriti dallo scoppio di un residuato bellico mentre lavoravano in un campo:
chi vuole contribuire con un versamento può utilizzare il conto intestato a Pezzoni Gilberto
bonifico bancario IBAN: IT79 Z076 0101 0000 0009 3438 463
oppure ccp 93438463
(chi effettua un postagiro indichi il conto n. 000093438463)
Autofinanziamento delle spese legali del movimento.
I nostri legali lavorano tutti in modo gratuito ma ciò nonostante i costi legali sono alti.

conto corrente postale:001004906838
IBAN IT22 L076 0101 0000 0100 4906 838
Intestato a PIETRO DAVY CEBRARI MARIA CHIARA.
Ultimi commenti

 Dal profilo facebook di Ferdinando Imposimato
  - di: Webmaster
  - 2014-12-24 19:25:49
 Il ministro Lupi: 'Ognuno guardi a casa propria'
  - di: Webmaster
  - 2014-04-29 07:45:15
 Proiettile ad Amprino: si accertino i mandanti.
  - di: Webmaster
  - 2014-04-17 19:35:45
 Re: Keynes in Valsusa: bignamino NoTav per non valsusini
  - di: mnf59
  - 2014-01-15 18:16:41
 Irreversibile, Architetto? di Luca Giunti
  - di: Webmaster
  - 2013-11-14 09:16:48
 ALTRA PUNTATA NEL TEATRINO DEL CANTIERE
  - di: Webmaster
  - 2013-11-13 08:12:00

Ultimi 40 Commenti

Lica x WL
Video

Alitalia Alitalia svenduta in cambio dei finanziamenti TAV

Previsioni Meteo

Previsioni
 
Immagini Satellite
 
Previsioni Province
Valsusa e dintorni
Il futuro del trasporto merci.

Topi di Biblioteca Ettore ha scritto
"

I treni per il trasporto merci (nuovi o vecchi) sono obsoleti.
L'articolo e' stringato ma rende l'idea.
Per ora si sperimenta la spedizione di pacchi postali con tubi di 60 cm di diametro, ma ingrandendo il sistema non vedo perche' non spedire quasi qualsiasi cosa:

http://www.pipenet.it/file/Stampa/LaStampa.pdf

"

Postato il Wednesday, 21 December @ 11:28:17 CET di
 
Links Correlati
· Inoltre Topi di Biblioteca
· News by notavsuper


Articolo più letto relativo a Topi di Biblioteca:
Domenica a Susa

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

"Il futuro del trasporto merci." | Login/Crea Account | 11 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Il futuro del trasporto merci. (Voto: 1)
di Epoch (2epoch-nospam-@infinito.it) il Wednesday, 21 December @ 11:45:26 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio | Journal)

Lasciamo perdere!

Già mi vedo il Lunardi di turno che progetta una galleria in val di Susa per far passare la levitazione magnetica....

bye.

 




Re: Il futuro del trasporto merci. (Voto: 1)
di Francesca82 il Wednesday, 21 December @ 12:02:46 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio | Journal)

Stringato ma essenziale ed estremamente istruttivo ^_^

X EPOCH:

Lunardi avrebbe il coraggio di costruire qualsiasi cosa in Valsusa... basta pensare che ora va dicendo "facciamo la tregua olimpica; facciamo i soldaggi; ma tanto la TAV si fa!"

Un po' come dire "vi facciamo contenti; facciamo i soldaggi: se poi c'è amianto e/o uranio, pazienza, tanto ve lo respirerete solo voi!"

SARA' DURRAA!




Re: Il futuro del trasporto merci. (Voto: 1)
di DomenicoSchietti il Wednesday, 21 December @ 12:08:03 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio | Journal)
E' sicuramente interessante questa faccenda della lievitazione magnetica. Ma è lo stesso discorso delle TAV. Il petrolio, l'uranio ed il gas tempo 10-15 anni e saranno finiti. Il torio non può essere utilizzato perchè produce troppe scorie. Quindi secondo me prima bisogna fare un piano energetico serio per la produzione di energia da fonti rinnovabili. Poi vedendo quanta energia si riuscirà a produrre e quale sarà la richiesta del mercato, si potrà stabilire il prezzo di questa energia. Conoscendo il prezzo dell'energia si potrà capire se è meglio produrre tutto in localmente abbattendo i trasporti dell'80% ( http://www.notav.it/modules.php?name=News&file=article&sid=1555 ) o no .

Ma se ci sarà abbondanza di energia, la domanda da farsi per me è questa: perchè la TAV e la lievitazione magnetica invece che trasporti aerei di massa? Con gli aerei ad idrogeno non c'è bisogno di costruire tunnel, ferrovie, binari e fesserie di ogni genere. E vanno anche più veloci.




I loghi ed i marchi registrati presenti su questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Le istruzioni per l'uso sono state realizzate con l'ausilio del manuale ufficiale italiano di phpNuke, scaricabile su www.spaghettibrain.com.
Contatti: webmaster @ notav . eu 338 17 414 67
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.12 Secondi

Theme by Dezina