------|    Processo ai NoTav. La vendetta dello Stato - 2015-01-27 22:59:45    ||    Oulx - 4 Gennaio, proiezione di Qui di Daniele Gaglianone - 2015-01-03 16:26:05    ||    Francesco, Graziano e Lucio, annullata accusa terrorismo - 2014-12-29 16:51:21    ||    Incendio a Bologna 2014, 'caso risolto'. Strage di Bologna 1980: mandanti ignoti - 2014-12-26 10:07:02    ||    Lettera a Babbo Natale - 2014-12-26 09:04:38    ||    Il vero danneggiato dagli attentati ai treni è il movimento NoTav - 2014-12-24 16:00:26    |------

Consulta la storia del sito
Pagina iniziale  Connettiti Pagina iniziale  Downloads  Members Login  Submit News  Top 10  FAQ  Argomenti  Contattaci   
Documenti
150 brevi ragioni NoTav Valsusa
Tav: Le ragioni liberali del NO
Processo Tav
NotavTV
» MENU'
» CERCA
» MEMBRI
» CONTENUTI
» ALTRO
» STATISTICHE
Autofinanziamento
Comitato di solidarietà "DIAMO UN FUTURO DI SPERANZA AI NOSTRI RAGAZZI NICOLAS, LORENZO, STEFANO", costituito per i tre ragazzi di Novalesa che sono stati gravemente feriti dallo scoppio di un residuato bellico mentre lavoravano in un campo:
chi vuole contribuire con un versamento può utilizzare il conto intestato a Pezzoni Gilberto
bonifico bancario IBAN: IT79 Z076 0101 0000 0009 3438 463
oppure ccp 93438463
(chi effettua un postagiro indichi il conto n. 000093438463)
Autofinanziamento delle spese legali del movimento.
I nostri legali lavorano tutti in modo gratuito ma ciò nonostante i costi legali sono alti.

conto corrente postale:001004906838
IBAN IT22 L076 0101 0000 0100 4906 838
Intestato a PIETRO DAVY CEBRARI MARIA CHIARA.
Ultimi commenti

 Dal profilo facebook di Ferdinando Imposimato
  - di: Webmaster
  - 2014-12-24 19:25:49
 Il ministro Lupi: 'Ognuno guardi a casa propria'
  - di: Webmaster
  - 2014-04-29 07:45:15
 Proiettile ad Amprino: si accertino i mandanti.
  - di: Webmaster
  - 2014-04-17 19:35:45
 Re: Keynes in Valsusa: bignamino NoTav per non valsusini
  - di: mnf59
  - 2014-01-15 18:16:41
 Irreversibile, Architetto? di Luca Giunti
  - di: Webmaster
  - 2013-11-14 09:16:48
 ALTRA PUNTATA NEL TEATRINO DEL CANTIERE
  - di: Webmaster
  - 2013-11-13 08:12:00

Ultimi 40 Commenti

Lica x WL
Video

5 5 dicembre 2008 - TGR h.19

Previsioni Meteo

Previsioni
 
Immagini Satellite
 
Previsioni Province
Valsusa e dintorni
Opere incompiute, album degli orrori

I nostri commenti Visitatore ha scritto
"Riporto una serie di strali dell'articolo apparso oggi (lun. 10.10.2005) su "il Sole 24 Ore" che ha come argomento le grandi opere, che a mio parere possono essere molto interessanti.


"L’attuale Governo ha puntato molto sulla realizzazione delle grandi reti infrastrutturali, ma i fondi stanziati dalle varie Finanziarie sono sempre stati inferiori a quanto necessario secondo il ministro Lunardi: un miliardo a fronte di una richiesta di 7,5 con la Finanziaria 2005, 2,2 miliardi rispetto ai richiesti 8 quest’anno."
"La copertura tramite indebitamento di Infrastrutture spa non è più possibile, daquando Eurostat, a maggio, ha imposto di considerare queste spese nel bilancio statale. Per completare la Torino-Milano-Napoli i soldi li troverà in qualche modo lo Stato, ma per le nuove tratte la soluzione è davvero difficile."

"Il consenso sul territorio.
Per superare il problema dei veti locali (una delle principali cause del boom dei costi dell’alta velocità Torino-Napoli da 7 a 24 miliardi di euro) il centrosinistra approvò nel 2000 una legge per la chiusura a maggioranza della conferenza di servizi, mentre dal 2002 vige la legge obiettivo, che rende solo consultiva l’assemblea degli enti locali ma, di fatto (su “correzione” della Corte costituzionale) rende molto forte la Regione nei confronti del Governo."

"La tutela ambientale e paesaggistica.
La legge obiettivo ha cancellato il potere di veto della Commissione Via per le grandi opere nazionali, ma la Commissione speciale Via non ha potuto non bocciare, nel parere del maggio scorso, il progetto dell’alta capacità Ronchi-Trieste, 24 km su 32 previsti in galleria nel delicato territorio del Carso, e ora sembra probabi le che il progetto sarà radicalmente rifatto."

"I rapporti internazionali.
La Torino- Lione, ad esempio, è strategica per l’Italia ma un po’ meno per la Francia, e nonostante nel maggio scorso ci siamo accollati il 63% del costo della parte comune, molti temono che il sì della Francia sia solo “virtuale”."

"

Postato il Monday, 10 October @ 16:49:43 CEST di
 
Links Correlati
· Inoltre I nostri commenti
· News by Leonardo


Articolo più letto relativo a I nostri commenti:
Domenica a Susa

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

"Opere incompiute, album degli orrori" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


I loghi ed i marchi registrati presenti su questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Le istruzioni per l'uso sono state realizzate con l'ausilio del manuale ufficiale italiano di phpNuke, scaricabile su www.spaghettibrain.com.
Contatti: webmaster @ notav . eu 338 17 414 67
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.14 Secondi

Theme by Dezina