------|    Processo ai NoTav. La vendetta dello Stato - 2015-01-27 22:59:45    ||    Oulx - 4 Gennaio, proiezione di Qui di Daniele Gaglianone - 2015-01-03 16:26:05    ||    Francesco, Graziano e Lucio, annullata accusa terrorismo - 2014-12-29 16:51:21    ||    Incendio a Bologna 2014, 'caso risolto'. Strage di Bologna 1980: mandanti ignoti - 2014-12-26 10:07:02    ||    Lettera a Babbo Natale - 2014-12-26 09:04:38    ||    Il vero danneggiato dagli attentati ai treni è il movimento NoTav - 2014-12-24 16:00:26    |------

Consulta la storia del sito
Pagina iniziale  Connettiti Pagina iniziale  Downloads  Members Login  Submit News  Top 10  FAQ  Argomenti  Contattaci   
Documenti
150 brevi ragioni NoTav Valsusa
Tav: Le ragioni liberali del NO
Processo Tav
NotavTV
» MENU'
» CERCA
» MEMBRI
» CONTENUTI
» ALTRO
» STATISTICHE
Autofinanziamento
Comitato di solidarietà "DIAMO UN FUTURO DI SPERANZA AI NOSTRI RAGAZZI NICOLAS, LORENZO, STEFANO", costituito per i tre ragazzi di Novalesa che sono stati gravemente feriti dallo scoppio di un residuato bellico mentre lavoravano in un campo:
chi vuole contribuire con un versamento può utilizzare il conto intestato a Pezzoni Gilberto
bonifico bancario IBAN: IT79 Z076 0101 0000 0009 3438 463
oppure ccp 93438463
(chi effettua un postagiro indichi il conto n. 000093438463)
Autofinanziamento delle spese legali del movimento.
I nostri legali lavorano tutti in modo gratuito ma ciò nonostante i costi legali sono alti.

conto corrente postale:001004906838
IBAN IT22 L076 0101 0000 0100 4906 838
Intestato a PIETRO DAVY CEBRARI MARIA CHIARA.
Ultimi commenti

 Dal profilo facebook di Ferdinando Imposimato
  - di: Webmaster
  - 2014-12-24 19:25:49
 Il ministro Lupi: 'Ognuno guardi a casa propria'
  - di: Webmaster
  - 2014-04-29 07:45:15
 Proiettile ad Amprino: si accertino i mandanti.
  - di: Webmaster
  - 2014-04-17 19:35:45
 Re: Keynes in Valsusa: bignamino NoTav per non valsusini
  - di: mnf59
  - 2014-01-15 18:16:41
 Irreversibile, Architetto? di Luca Giunti
  - di: Webmaster
  - 2013-11-14 09:16:48
 ALTRA PUNTATA NEL TEATRINO DEL CANTIERE
  - di: Webmaster
  - 2013-11-13 08:12:00

Ultimi 40 Commenti

Lica x WL
Video

Gemma Gemma Amprino NoTav 2005

Previsioni Meteo

Previsioni
 
Immagini Satellite
 
Previsioni Province
Valsusa e dintorni
ADNKronos 16.00 Pisanu vs Lunardi

dai media patton ha scritto
"

Ancora blocchi su strade e linea ferroviaria
Tav, prosegue la protesta. Pisanu 'irritato' con Lunardi
Il ministro dei Trasporti aveva dichiarato: ''E' un problema di ordine pubblico''. Palazzo Chigi: ''Estrema sinistra vuole estendere i disordini anche a Torino, Roma e Milano''




Torino, 7 dic. (Adnkronos/Ign) - Il giorno dopo gli scontri e le tensioni, la Val di Susa si prepara a vivere un'altra giornata 'calda'. Per il secondo giorno consecutivo, la Valle è rimasta completamente paralizzata per alcune ore. Manifestanti no-Tav hanno occupato poco prima di mezzogiorno la stazione ferroviaria di Bussoleno, pochi minuti dopo anche quelle di Avigliana e Sant'Ambrogio, fermando tutto il traffico ferroviario della linea Torino-Modane. La circolazione è ripresa poco più tardi mentre restano bloccate dai dimostranti l'autostrada A32 tra Bruere e Oulx e gli innesti alle strade statali S24 ed S25.

Per il ministro dei Trasporti Pietro Lunardi ''è una protesta che non ha senso. E' ormai un problema di ordine pubblico e non riguarda più il mio dicastero''.

Dichiarazioni quelle di Lunardi accolte con ''forte irritazione'' dal ministro dell'Interno Giuseppe Pisanu. ''E' l'esatto contrario - avrebbe commentato Pisanu - perché dopo il ripristino della legalità nel cantiere Tav, il problema non è più l'ordine pubblico come, del resto, ha riconosciuto il vertice di stamattina con il presidente del Consiglio''. In una nota, infatti, Palazzo Chigi detta l'agenda per le prossime ore e giorni e sottolinea: ''Ripristinate le condizioni minime di legalità nei cantieri della Tav spetta ora ai competenti ministeri della Salute, dell'Ambiente e delle Infrastrutture riprendere, assieme alla Regione Piemonte, il dialogo con le istituzioni locali e dare corso alle iniziative già indicate dal Consiglio dei Ministri''.

Da Palazzo Chigi, poi, il premier Silvio Berlusconi accusa l'estrema sinistra di voler ''estendere'' la protesta ad altre città. ''Gruppi dell'estrema sinistra, dell'area antagonista e dell'anarco-insurrezionalismo stanno tentando di estendere i disordini dalla Val di Susa a Torino, a Roma, a Milano e a diverse altre città'', si legge nel comunicato stilato al termine del vertice di stamattina sull'ordine pubblico tra il premier, il ministro dell'Interno Giuseppe Pisanu e il sottosegretario Gianni Letta. ''Il governo è deciso a contrastare fermamente questo disegno che non ha nulla da spartire con la protesta pacifica dei cittadini della Valle''.

Per fare il punto sull'ordine e la sicurezza pubblica, nel pomeriggio si è svolto al Viminale un summit con i vertici della Polizia di Stato, dell'Arma dei Carabinieri e del Sisde.

Parole di condanna per i disordini di ieri a Torino sono arrivate dal presidente della comunità Bassa Valle di Susa, Antonio Ferrentino, per i disordini che si sono verificati ieri nel capoluogo piemontese. ''Ringrazio tutti quelli che hanno partecipato alla nostra protesta, anche a Torino, anche se non possiamo non condannare gli episodi di violenza che si sono verificati e che non fanno bene al nostro movimento''. ''Sabato 17 a Torino ci sarà una grande manifestazione nazionale e in quell'occasione - ha aggiunto ancora Ferrentino - deve essere chiaro che non ci sarà spazio per alcuna forma di violenza''. Infine il presidente della Comunità montana della Bassa Valle di Susa ha manifestato disappunto per le parole del ministro dell'Interno Giuseppe Pisanu: ''E' l'unico in Italia che non ha visto le cariche della polizia a Venaus''.

Oltre al corteo di sabato prossimo nel capoluogo piemontese il Comitato Torino No-Tav ha in programma dibattiti, manifestazioni e assemblee di quartiere. Questa mattina la presentazione nel corso di una conferenza stampa cui hanno preso parte esponenti del mondo politico (Rifondazione comunista, Comunisti italiani, Verdi, Partito umanista) del mondo sindacale, delle associazioni ambientaliste. Presenti anche gli eurodeputati Vittorio Agnoletto e Giulietto Chiesa

"

Postato il Thursday, 08 December @ 00:28:34 CET di
 
Links Correlati
· Inoltre dai media
· News by notavsuper


Articolo più letto relativo a dai media:
Domenica a Susa

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

"ADNKronos 16.00 Pisanu vs Lunardi" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


I loghi ed i marchi registrati presenti su questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Le istruzioni per l'uso sono state realizzate con l'ausilio del manuale ufficiale italiano di phpNuke, scaricabile su www.spaghettibrain.com.
Contatti: webmaster @ notav . eu 338 17 414 67
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.13 Secondi

Theme by Dezina