------|    Processo ai NoTav. La vendetta dello Stato - 2015-01-27 22:59:45    ||    Oulx - 4 Gennaio, proiezione di Qui di Daniele Gaglianone - 2015-01-03 16:26:05    ||    Francesco, Graziano e Lucio, annullata accusa terrorismo - 2014-12-29 16:51:21    ||    Incendio a Bologna 2014, 'caso risolto'. Strage di Bologna 1980: mandanti ignoti - 2014-12-26 10:07:02    ||    Lettera a Babbo Natale - 2014-12-26 09:04:38    ||    Il vero danneggiato dagli attentati ai treni è il movimento NoTav - 2014-12-24 16:00:26    |------

Consulta la storia del sito
Pagina iniziale  Connettiti Pagina iniziale  Downloads  Members Login  Submit News  Top 10  FAQ  Argomenti  Contattaci   
Documenti
150 brevi ragioni NoTav Valsusa
Tav: Le ragioni liberali del NO
Processo Tav
NotavTV
» MENU'
» CERCA
» MEMBRI
» CONTENUTI
» ALTRO
» STATISTICHE
Autofinanziamento
Comitato di solidarietà "DIAMO UN FUTURO DI SPERANZA AI NOSTRI RAGAZZI NICOLAS, LORENZO, STEFANO", costituito per i tre ragazzi di Novalesa che sono stati gravemente feriti dallo scoppio di un residuato bellico mentre lavoravano in un campo:
chi vuole contribuire con un versamento può utilizzare il conto intestato a Pezzoni Gilberto
bonifico bancario IBAN: IT79 Z076 0101 0000 0009 3438 463
oppure ccp 93438463
(chi effettua un postagiro indichi il conto n. 000093438463)
Autofinanziamento delle spese legali del movimento.
I nostri legali lavorano tutti in modo gratuito ma ciò nonostante i costi legali sono alti.

conto corrente postale:001004906838
IBAN IT22 L076 0101 0000 0100 4906 838
Intestato a PIETRO DAVY CEBRARI MARIA CHIARA.
Ultimi commenti

 Dal profilo facebook di Ferdinando Imposimato
  - di: Webmaster
  - 2014-12-24 19:25:49
 Il ministro Lupi: 'Ognuno guardi a casa propria'
  - di: Webmaster
  - 2014-04-29 07:45:15
 Proiettile ad Amprino: si accertino i mandanti.
  - di: Webmaster
  - 2014-04-17 19:35:45
 Re: Keynes in Valsusa: bignamino NoTav per non valsusini
  - di: mnf59
  - 2014-01-15 18:16:41
 Irreversibile, Architetto? di Luca Giunti
  - di: Webmaster
  - 2013-11-14 09:16:48
 ALTRA PUNTATA NEL TEATRINO DEL CANTIERE
  - di: Webmaster
  - 2013-11-13 08:12:00

Ultimi 40 Commenti

Lica x WL
Video

pro pro va

Previsioni Meteo

Previsioni
 
Immagini Satellite
 
Previsioni Province
Valsusa e dintorni
Lido Riba - DS - Presidente Regionale UNCEM

Parole scolpite nella pietra patton ha scritto
"

(...)
Riteniamo che il progetto di rilancio della montagna debba essere costruito con le amministrazioni e le popolazioni interessate, potenziando e valorizzando il sistema delle autonomie locali, dei Comuni e delle Comunità Montane. Aggregando le energie culturali e imprenditoriali.



Un gravissimo errore sarebbe quello di cercare di “bruciare le tappe” imponendo, “chiavi in mano”,
modelli di sviluppo che non siano rispettosi del territorio e della cultura dei luoghi. Si tratta di ricostruire il
tessuto sociale senza tradurre forzosamente i modelli urbani; l’allargamento sociale e produttivo delle nostre Regioni deve rispettare la complementarietà e la diversità della montagna. Si tratta di rafforzare i sistemi socio-economici regionali promovendo lo sviluppo della montagna e non colonizzandone (ciò che può tentare, perché potrebbe nell’immediato rendere di più) sbrigativamente il territorio. Occorre pensare a “una montagna per gli uomini” come indicava il felice titolo del primo saggio di Gianromolo Bignami: uno dei Piemontesi più impegnati sui problemi del territorio alpino.
Lo sviluppo, invece, è stato storicamente inteso più come un esito della crescita economica che come un diritto oggettivo: il moderno diritto dei popoli e dei territori di partecipare alle opportunità prodotte dal progresso nel campo tecnologico, scientifico, intellettuale, formativo. Questo progresso, se inteso come valore, se equamente distribuito avrebbe rappresentato un’opportunità di crescita per tutti, invece ha finito per produrre marginalità e squilibri, sia sociali che territoriali: enormi, a livello globale, più contenuti, ma della stessa natura, dello stesso segno, anche a livelli più circoscritti delle singole aree regionali.
Il diritto allo sviluppo, quindi, almeno per la cultura progressista, si deve porre come questione di un
diritto oggettivo, anche del territorio.
(...)

nda Tratto da "Una politica per le montagne del Nord Ovest - Il punto di vista dei DS piemontesi"

...buono per predere i voti e assumere presidenze varie, dico io (IPLA, UNCEM,fra un po' FORMONT ecc. ecc.)

"

Postato il Saturday, 03 December @ 16:08:28 CET di
 
Links Correlati
· Inoltre Parole scolpite nella pietra
· News by notavsuper


Articolo più letto relativo a Parole scolpite nella pietra:
Domenica a Susa

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

"Lido Riba - DS - Presidente Regionale UNCEM" | Login/Crea Account | 2 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Lido Riba - DS - Presidente Regionale UNCEM (Voto: 1)
di dau il Saturday, 03 December @ 16:15:07 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ma come i DS sono diventati leghisti?



Re: Lido Riba - DS - Presidente Regionale UNCEM (Voto: 1)
di DomenicoSchietti il Saturday, 03 December @ 16:18:58 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio | Journal)
E' lo stesso problema dei preti e dei soldati. Ti dicono milioni di belle cose, però purtroppo devono obbedire agli ordini. Quindi non ha valore quello che dicono se non per cercare di conquistare la fiducia degli altri, poi nella pratica devono obbedire al loro superiore pena l'esclusione, la punizione e la scomunica. Quando si prende coscienza del mondo in cui viviamo c'è chi si suicida, chi cerca una vana salvezza personale a discapito degli altri e chi si prende il cuore in mano e lotta per il bene di tutti, anche quello dei propri nemici. Forza Val di Susa, è finito il tempo dei pifferai magici e degli incantatori di serpenti. Dati scientifici inconfutabili, prove certe, fatti non parole! Quando l'alternativa è la morte non bisogna aver paura di lottare per vivere!




I loghi ed i marchi registrati presenti su questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Le istruzioni per l'uso sono state realizzate con l'ausilio del manuale ufficiale italiano di phpNuke, scaricabile su www.spaghettibrain.com.
Contatti: webmaster @ notav . eu 338 17 414 67
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.11 Secondi

Theme by Dezina