------|    Processo ai NoTav. La vendetta dello Stato - 2015-01-27 22:59:45    ||    Oulx - 4 Gennaio, proiezione di Qui di Daniele Gaglianone - 2015-01-03 16:26:05    ||    Francesco, Graziano e Lucio, annullata accusa terrorismo - 2014-12-29 16:51:21    ||    Incendio a Bologna 2014, 'caso risolto'. Strage di Bologna 1980: mandanti ignoti - 2014-12-26 10:07:02    ||    Lettera a Babbo Natale - 2014-12-26 09:04:38    ||    Il vero danneggiato dagli attentati ai treni è il movimento NoTav - 2014-12-24 16:00:26    |------

Consulta la storia del sito
Pagina iniziale  Connettiti Pagina iniziale  Downloads  Members Login  Submit News  Top 10  FAQ  Argomenti  Contattaci   
Documenti
150 brevi ragioni NoTav Valsusa
Tav: Le ragioni liberali del NO
Processo Tav
NotavTV
» MENU'
» CERCA
» MEMBRI
» CONTENUTI
» ALTRO
» STATISTICHE
Autofinanziamento
Comitato di solidarietà "DIAMO UN FUTURO DI SPERANZA AI NOSTRI RAGAZZI NICOLAS, LORENZO, STEFANO", costituito per i tre ragazzi di Novalesa che sono stati gravemente feriti dallo scoppio di un residuato bellico mentre lavoravano in un campo:
chi vuole contribuire con un versamento può utilizzare il conto intestato a Pezzoni Gilberto
bonifico bancario IBAN: IT79 Z076 0101 0000 0009 3438 463
oppure ccp 93438463
(chi effettua un postagiro indichi il conto n. 000093438463)
Autofinanziamento delle spese legali del movimento.
I nostri legali lavorano tutti in modo gratuito ma ciò nonostante i costi legali sono alti.

conto corrente postale:001004906838
IBAN IT22 L076 0101 0000 0100 4906 838
Intestato a PIETRO DAVY CEBRARI MARIA CHIARA.
Ultimi commenti

 Dal profilo facebook di Ferdinando Imposimato
  - di: Webmaster
  - 2014-12-24 19:25:49
 Il ministro Lupi: 'Ognuno guardi a casa propria'
  - di: Webmaster
  - 2014-04-29 07:45:15
 Proiettile ad Amprino: si accertino i mandanti.
  - di: Webmaster
  - 2014-04-17 19:35:45
 Re: Keynes in Valsusa: bignamino NoTav per non valsusini
  - di: mnf59
  - 2014-01-15 18:16:41
 Irreversibile, Architetto? di Luca Giunti
  - di: Webmaster
  - 2013-11-14 09:16:48
 ALTRA PUNTATA NEL TEATRINO DEL CANTIERE
  - di: Webmaster
  - 2013-11-13 08:12:00

Ultimi 40 Commenti

Lica x WL
Video

TGR TGR regionale - soppressione treni

Previsioni Meteo

Previsioni
 
Immagini Satellite
 
Previsioni Province
Valsusa e dintorni
delusione nella democrazia di plastica

30 novembre 2005 laghi ha scritto
"

“Soffro di non potere partecipare in modo attivo ma, ritengo come valligiano e cittadino italiano di essere come quei cani, presi a calci vigliaccamente. ( “poi si ricordano nella vita chi devono azzannare”). Come possono ancora parlami di patria e fiducia nelle istituzioni!
Anche nel mondo antico c’era un momento dove le armate si fermavano per parlare, oggi siamo così moderni che non c’è più spazio neanche per quello.



In questa democrazia di plastica, il nostro povero e vecchio paese si dimena da anni , è certo che di tutti i danni non si può dare la colpa solo ai nostri politici, il cittadino italiano negli anni è diventato più egoista e meno consapevole, deve però ritornare alla sua sovranità, cioè quando esprime il suo voto deve farlo in funzione di ciò che serve effettivamente alla società , purtroppo vediamo che contano solo i numeri,elettorali e quelli del profitto, quel profitto che non fa schifo a nessuno.

Pensate, a noi sono vicini nella lotta dei piccoli partiti, quali Rifondazione, Verdi e Comunisti italiani, che non rappresentano un gran numero percentuale ne in parlamento ne in regione, è ovvio che si potrebbe pensare che dietro a questo c’è interesse elettorale ma per fortuna in loro rimane anche dell’idealismo.

Cosa pensare della lega, che ha sempre predicato l’autonomia, credo che nulla ci sia da dire che erano fandonie di tipo elettorale e basta, ora che anche loro sono a Roma, (ladrona) si sono molto bene adeguati all’andazzo.
Non parliamo degli altri, che sembrano da destra e da sinistra dei replicanti, e non hanno il coraggio di decidere nulla, in che mani si deve mettere l’operoso popolo italiano?

Mi chiedo perché, non interessano a nessuno i motivi per cui ci battiamo, coloro che i numeri già li possiedono non potrebbero perlomeno ascoltare e ragionare, cercare di capire i motivi!!!

Per quale arcano disegno, nessuno cerca seriamente di capire cosa vogliamo, nelle trasmissioni televisive non si è mai vista la pura verità ma un gozzovigliare di menzogne, che in parte dimostrano come la politica sia ormai lontanissima dalla gente, che la politica probabilmente si preoccupa di conservare bene e più a lungo possibile la sedia, generando profitti propri e non gli importa niente di ciò che capita al di fuori del loro affare.

Pensavo”finalmente berlusconi lo si manda a casa e arriverà qualcuno che risolleverà il paese da questo delirio”!
Oggi sono preso dallo sconforto,dalla delusione, mi guardo intorno e vedo solo nemici del popolo; popolo che, per cacciare un despota dovrà tapparsi il naso, mettendo in mano il paese a delle persone lontane, troppo lontane da ciò che idealmente ho sempre concepito io come Democrazia, qualcosa che oggi non esiste più, o forse non è mai esistita.

Chi lo sa!

"

Postato il Thursday, 01 December @ 12:06:52 CET di
 
Links Correlati
· Inoltre 30 novembre 2005
· News by notavsuper


Articolo più letto relativo a 30 novembre 2005:
Domenica a Susa

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

"delusione nella democrazia di plastica" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


I loghi ed i marchi registrati presenti su questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Le istruzioni per l'uso sono state realizzate con l'ausilio del manuale ufficiale italiano di phpNuke, scaricabile su www.spaghettibrain.com.
Contatti: webmaster @ notav . eu 338 17 414 67
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.11 Secondi

Theme by Dezina