------|    Processo ai NoTav. La vendetta dello Stato - 2015-01-27 22:59:45    ||    Oulx - 4 Gennaio, proiezione di Qui di Daniele Gaglianone - 2015-01-03 16:26:05    ||    Francesco, Graziano e Lucio, annullata accusa terrorismo - 2014-12-29 16:51:21    ||    Incendio a Bologna 2014, 'caso risolto'. Strage di Bologna 1980: mandanti ignoti - 2014-12-26 10:07:02    ||    Lettera a Babbo Natale - 2014-12-26 09:04:38    ||    Il vero danneggiato dagli attentati ai treni è il movimento NoTav - 2014-12-24 16:00:26    |------

Consulta la storia del sito
Pagina iniziale  Connettiti Pagina iniziale  Downloads  Members Login  Submit News  Top 10  FAQ  Argomenti  Contattaci   
Documenti
150 brevi ragioni NoTav Valsusa
Tav: Le ragioni liberali del NO
Processo Tav
NotavTV
» MENU'
» CERCA
» MEMBRI
» CONTENUTI
» ALTRO
» STATISTICHE
Autofinanziamento
Comitato di solidarietà "DIAMO UN FUTURO DI SPERANZA AI NOSTRI RAGAZZI NICOLAS, LORENZO, STEFANO", costituito per i tre ragazzi di Novalesa che sono stati gravemente feriti dallo scoppio di un residuato bellico mentre lavoravano in un campo:
chi vuole contribuire con un versamento può utilizzare il conto intestato a Pezzoni Gilberto
bonifico bancario IBAN: IT79 Z076 0101 0000 0009 3438 463
oppure ccp 93438463
(chi effettua un postagiro indichi il conto n. 000093438463)
Autofinanziamento delle spese legali del movimento.
I nostri legali lavorano tutti in modo gratuito ma ciò nonostante i costi legali sono alti.

conto corrente postale:001004906838
IBAN IT22 L076 0101 0000 0100 4906 838
Intestato a PIETRO DAVY CEBRARI MARIA CHIARA.
Ultimi commenti

 Dal profilo facebook di Ferdinando Imposimato
  - di: Webmaster
  - 2014-12-24 19:25:49
 Il ministro Lupi: 'Ognuno guardi a casa propria'
  - di: Webmaster
  - 2014-04-29 07:45:15
 Proiettile ad Amprino: si accertino i mandanti.
  - di: Webmaster
  - 2014-04-17 19:35:45
 Re: Keynes in Valsusa: bignamino NoTav per non valsusini
  - di: mnf59
  - 2014-01-15 18:16:41
 Irreversibile, Architetto? di Luca Giunti
  - di: Webmaster
  - 2013-11-14 09:16:48
 ALTRA PUNTATA NEL TEATRINO DEL CANTIERE
  - di: Webmaster
  - 2013-11-13 08:12:00

Ultimi 40 Commenti

Lica x WL
Video

TG4 TG4 del 9 gennaio 2008

Previsioni Meteo

Previsioni
 
Immagini Satellite
 
Previsioni Province
Valsusa e dintorni
Adnkronos

30 novembre 2005 Francesca82 ha scritto
"

Tav, oggi l'apertura del cantiere in Val di Susa La protesta del movimento contro l'alta velocità è andata avanti per tutta la notte: nonostante la neve molte persone hanno presidiato la zona di Venaus



Torino, 30 nov. (Adnkronos/Ign) - Oggi l'apertura del primo cantiere dell'alta velocità Torino-Lione in Val di Susa. E la protesta continua: è previsto per questa mattina un nuovo corteo pacifico del movimento No-Tav al quale parteciperanno anche i sindaci della valle secondo i quali oggi a marciare saranno all'incirca tra le venti e trentamila persone. Le forze dell'ordine comunque controllano la zona del cantiere di Venaus, teatro ieri di scontri e tafferugli tra polizia e manifestanti.

La protesta è andata avanti per tutta la notte ma senza creare incidenti: molte le persone che si sono riparate dalla neve fino all'alba sotto i due gazebo allestiti dalla Pro Loco e in attesa dell'apertura del cantiere di Venaus, per la realizzazione del cunicolo esplorativo di 7 chilometri.

La tensione in Val di Susa è alta. Ieri non sono mancati tafferugli tra dimostranti e polizia e carabinieri che presidiavano l'area dove comincieranno i lavori: l'europarlamentare Vittorio Agnoletto è rimasto leggermente ferito.

''La situazione è pesantissima e insostenibile - ha sottolineato il presidente della Comunità montana Bassa Valle di Susa, Antonio Ferrentino poco prima di avere un malore ieri (provocato probabilmente da stress e stanchezza) ed essere portato al pronto soccorso - ora vogliamo capire chi ha dato queste disposizioni così dure perché se qualcuno pensa di mettere sotto pressione in questo modo il territorio, evidentemente non ha capito nulla''.

Da parte sua la presidente della Regione Piemonte, Mercedes Bresso, ha osservato: ''La situazione appare difficile perché mi sembra che la protesta si sia trasformata non in un'opposizione per ambiente e salute, ma un'opposizione frontale all'opera''. Ma ''la mediazione si può fare sul come, ma non sul se, perché non si può fare mezza opera''. Dura anche la presa di posizione della delegazione Ue che ha criticato duramente l'occupazione del sito di Venaus, mentre le forze sindacali torinesi e piemontesi hanno invitato nuovamente le istituzioni a favorire il dialogo ''affinché siano risparmiate ulteriori tensioni e vengano ripristinate le normali condizioni di vita civile''.

Proteste per quanto sta accadendo in Val di Susa anche dal mondo politico. ''Chiediamo al ministro Pisanu di sospendere immediatamente la militarizzazione della Val di Susa. Si riprenda invece il dialogo con i sindaci e le comunità locali'', ha detto ieri il leader dei Verdi Alfonso Pecoraro Scanio. Anche il capogruppo del Pdci alla Camera Pino Sgobio si è rivolto al ministro dell'Interno chiedendo la sospensione della ''militarizzazione della Valle'' e di ''riferire in aula su quanto sta avvenendo''.

Il vicepremier Gianfranco Fini invita a non ''confondere la comunità con gruppi che vanno nella comunità per creare tensioni, per determinare forti scontri sociali''. ''Quando vengono trovati i pacchi esplosivi - ha detto ancora Fini - sono dibattito politico?''.

Fonte: http://www.adnkronos.com/3Level.php?cat=Cronaca&loid=1.0.229872314

"

Postato il Wednesday, 30 November @ 10:38:09 CET di
 
Links Correlati
· Inoltre 30 novembre 2005
· News by notavsuper


Articolo più letto relativo a 30 novembre 2005:
Domenica a Susa

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

"Adnkronos" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


I loghi ed i marchi registrati presenti su questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Le istruzioni per l'uso sono state realizzate con l'ausilio del manuale ufficiale italiano di phpNuke, scaricabile su www.spaghettibrain.com.
Contatti: webmaster @ notav . eu 338 17 414 67
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.12 Secondi

Theme by Dezina