------|    Processo ai NoTav. La vendetta dello Stato - 2015-01-27 22:59:45    ||    Oulx - 4 Gennaio, proiezione di Qui di Daniele Gaglianone - 2015-01-03 16:26:05    ||    Francesco, Graziano e Lucio, annullata accusa terrorismo - 2014-12-29 16:51:21    ||    Incendio a Bologna 2014, 'caso risolto'. Strage di Bologna 1980: mandanti ignoti - 2014-12-26 10:07:02    ||    Lettera a Babbo Natale - 2014-12-26 09:04:38    ||    Il vero danneggiato dagli attentati ai treni è il movimento NoTav - 2014-12-24 16:00:26    |------

Consulta la storia del sito
Pagina iniziale  Connettiti Pagina iniziale  Downloads  Members Login  Submit News  Top 10  FAQ  Argomenti  Contattaci   
Documenti
150 brevi ragioni NoTav Valsusa
Tav: Le ragioni liberali del NO
Processo Tav
NotavTV
» MENU'
» CERCA
» MEMBRI
» CONTENUTI
» ALTRO
» STATISTICHE
Autofinanziamento
Comitato di solidarietà "DIAMO UN FUTURO DI SPERANZA AI NOSTRI RAGAZZI NICOLAS, LORENZO, STEFANO", costituito per i tre ragazzi di Novalesa che sono stati gravemente feriti dallo scoppio di un residuato bellico mentre lavoravano in un campo:
chi vuole contribuire con un versamento può utilizzare il conto intestato a Pezzoni Gilberto
bonifico bancario IBAN: IT79 Z076 0101 0000 0009 3438 463
oppure ccp 93438463
(chi effettua un postagiro indichi il conto n. 000093438463)
Autofinanziamento delle spese legali del movimento.
I nostri legali lavorano tutti in modo gratuito ma ciò nonostante i costi legali sono alti.

conto corrente postale:001004906838
IBAN IT22 L076 0101 0000 0100 4906 838
Intestato a PIETRO DAVY CEBRARI MARIA CHIARA.
Ultimi commenti

 Dal profilo facebook di Ferdinando Imposimato
  - di: Webmaster
  - 2014-12-24 19:25:49
 Il ministro Lupi: 'Ognuno guardi a casa propria'
  - di: Webmaster
  - 2014-04-29 07:45:15
 Proiettile ad Amprino: si accertino i mandanti.
  - di: Webmaster
  - 2014-04-17 19:35:45
 Re: Keynes in Valsusa: bignamino NoTav per non valsusini
  - di: mnf59
  - 2014-01-15 18:16:41
 Irreversibile, Architetto? di Luca Giunti
  - di: Webmaster
  - 2013-11-14 09:16:48
 ALTRA PUNTATA NEL TEATRINO DEL CANTIERE
  - di: Webmaster
  - 2013-11-13 08:12:00

Ultimi 40 Commenti

Lica x WL
Video

La7 La7 - Exit - Inchiesta sulle ferrovie

Previsioni Meteo

Previsioni
 
Immagini Satellite
 
Previsioni Province
Valsusa e dintorni
Messaggio: Alta velocità, Val Susa, Presidente della Regione e diritti dei citta

I nostri commenti Luigi ha scritto
"

Mercedes Bresso, Presidente della Regione Piemonte, intervistata da Orsola Casagrande su Il Manifesto risponde:
“Mi scusi, ma non tocca agli abitanti della Val Susa metterla in discussione (l’alta velocità). L’Unione europea, lo stato italiano, lo stato francese, la regione Piemonte la pensano diversamente. Se il tema è che hanno deciso loro che l’opera è inutile, mi spiace ma tocca ad altri decidere”.
Tralascio il prosieguo. Non meno sorprendente, per contenuti e per forma. Mi fermo a queste parole.



Colpisce, per essere altrettanto chiari, l’enorme incultura, non tanto e non solo democratica della risposta, ma soprattutto l’incultura, mi permetta Presidente, istituzionale.

Ho ancora il fresco ricordo degli interventi a Bari di due, meglio tre, alti esponenti di tre Regioni Italiane: Presidente Vendola per la Regione Puglia, Assessore Nieri per la Regione Lazio e Assessore Mura, per la Regione Abruzzo, che chiedevano a noi della Rete del Nuovo Municipio che fare per avviare, anche
a livello Regionale forme di Bilancio Partecipativo. Stesso ricordo per il Presidente della Toscana Martini che un anno fa ha chiesto sempre a noi della Rete del Nuovo Municipio l’avvio di un progetto per la stessa cosa. Ci si sta lavorando.

Ho seguito le prime 12 assemblee per l’avvio del Bilancio Partecipativo nel mio piccolo paese, Altidona (AP). Quale non è stata la mia, come mestiere faccio il dirigente comunale, e la sorpresa del Sindaco, degli Assessori e dei Consiglieri Comunali nello scoprire sempre due cose: 1) che tra cittadino e
istituzione comunale, al di là delle parole di circostanza, si è arrivati, in modo direi palpabile, a una sorta di muro e 2) che il cittadino è tutt’altro che inesperto.

Ma ancora, Presidente Bresso. E’ o no vero che con la modifica del titolo V della Costituzione, si è riconosciuto l’equiordinazione tra Comuni, Province, Regioni, città Metropolitane, e Stato?. E che la nostra Repubblica è “costituita” da questi quattro enti; con pari dignità? Che dire, allora, delle diciamo incomprensioni subite da Sindaci, Vigili Urbani e Amministratori della Valle da parte di forze dello Stato e della loro Regione?

Non solo. Essendo certo che la Presidente Bresso ha condiviso il “Trattato che adotta una Costituzione per l’Eurpa..”, vada a leggere il suo articolo I-47, rubricato: “Principio della democrazia partecipativa”. Si compone di tre commi. Li legga e scoprirà che quanto dichiara al Manifesto la pone, lei si, e non i
cittadini della sua Valle di Susa, al di fuori, credo, di tutto.

Conosco, anche per lavoro, la c.d. Legge Obiettivo. Dove è scritto, in fondo, he questa legge abroghi anche la Costituzione. E una legge di principi, come la legge 241/1990; sui diritti di accesso del cittadino?

Non ero in Val Susa all’ultima manifestazione. Penso che dopo queste parole del Presidente del Piemonte, alla prossima manifestazione, meglio sarebbe una sorta di convegno partecipato nazionale, ci saranno molte più persone. Credo che ci sarò anch’io. Non fosse che per riaffermare i principi base della democrazia e della nostra Costituzione.

Altidona 18 novembre 2005 - Luigi Meconi

"

Postato il Wednesday, 30 November @ 09:31:11 CET di
 
Links Correlati
· Inoltre I nostri commenti
· News by notavsuper


Articolo più letto relativo a I nostri commenti:
Domenica a Susa

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

"Messaggio: Alta velocità, Val Susa, Presidente della Regione e diritti dei citta" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


I loghi ed i marchi registrati presenti su questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Le istruzioni per l'uso sono state realizzate con l'ausilio del manuale ufficiale italiano di phpNuke, scaricabile su www.spaghettibrain.com.
Contatti: webmaster @ notav . eu 338 17 414 67
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.22 Secondi

Theme by Dezina